ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 novembre 2017 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 16.31 GMT+1



26 ottobre 2017

A Venezia gli Stati Generali della Logistica del Nord Est

Istituzione di una Cabina di Regia tra porti, interporti e Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per il rilancio della logistica

Oggi a Venezia si sono tenuti gli Stati Generali della Logistica del Nord Est, incontro organizzato con l'obiettivo di dare vita al primo sistema integrato interregionale di infrastrutture per potenziare l'area del Nord Est mettendo in valore i servizi offerti da porti e interporti di Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia. Alla giornata hanno partecipato oltre 300 ospiti tra istituzioni, esperti e operatori nei settori della portualità, della logistica e dei trasporti.

Momento principale dell'evento è stata la sottoscrizione di un position paper strategico che costituirà una Cabina di Regia tra porti, interporti e Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per il rilancio della logistica a Nordest. Il documento rappresenta l'inizio di un percorso comune che porterà alla redazione di un vero e proprio protocollo di intesa che avrà lo scopo di potenziare e armonizzare gli interventi programmati, i cantieri aperti e le priorità di ciascun territorio creando un sistema logistico integrato di infrastrutture e servizi che svilupperà effetti positivi e duraturi per l'intero Nordest.

La Cabina di Regia, dotata di un apposito livello tecnico di coordinamento, comprenderà tutti i soggetti pubblici e privati rilevanti per esprimere la visione di sistema, nel rispetto dei ruoli e delle prerogative dei soggetti pubblici preposti alla pianificazione dei trasporti e della logistica sul territorio.

Lo scopo è di promuovere la macro area logistica del Nordest, lungo l'asse multimodale di interconnessione Est-Ovest (Corridoio Mediterraneo) e quella Nord-Sud (Corridoio Adriatico Baltico e Corridoio Scandinavo Mediterraneo), e lo sbocco al mare attraverso il sistema della portualità delle Regioni Emilia Romagna, Friuli e Veneto e dei porti fluviali di Mantova-Cremona perseguendo allo stesso tempo i seguenti obiettivi: adozione di misure volte a garantire sia un'adeguata governance degli investimenti previsti nei tre Corridoi, soprattutto favorendo l'ottimizzazione dell'utilizzo delle infrastrutture esistenti; completamento delle nuove grandi infrastrutture ferroviarie lungo i Corridoi TEN-T; anticipazione degli interventi per l'adeguamento agli standard operativi necessari per l'efficiente sviluppo dell'intermodalità fra i porti, i retroporti e i mercati; sviluppo di sistemi ICT finalizzati alla velocizzazione del flusso delle merci, all'integrazione fra i vari attori della catena di trasporto e logistica.

CONTRANS
ABB Marine Solutions
Evergreen Line
Est Europea Servizi Terminalistici
Salerno Container Terminal
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail