ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

17 dicembre 2017 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 22.38 GMT+1



29 novembre 2017

L'investimento di MSC Crociere per le due nuove navi di classe “Seaside EVO” ammonterà a 1,8 miliardi di euro

Le due unità, della capacità massima di 7.280 persone, saranno prese in consegna nel 2021 e nel 2023

Le due ulteriori navi da crociera che Fincantieri costruirà per la compagnia MSC Crociere e che saranno di classe “Seaside Evolution”, evoluzione del prototipo della classe “Seaside” costituita da due nuove navi - con la prima, la MSC Seaside, che è stata consegnata oggi alla società armatoriale alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella - saranno realizzate nel cantiere navale del gruppo navalmeccanico a Monfalcone e comporteranno un investimento complessivo di 1,8 miliardi di euro.

Lo ha reso noto questo pomeriggio il presidente esecutivo di MSC Crociere, Pierfrancesco Vago, in occasione della firma del contratto tra la compagnia e Fincantieri, alla presenza del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, specificando che l'accordo prevede la consegna delle nuove navi nel 2021 e nel 2023. Con il nuovo accordo l'opzione per la costruzione di una terza nave di classe “Seaside” da consegnare nel 2021 fissata nel 2014 nell'ambito dell'ordine per le prime due navi è stata sostituita con la costruzione della prima delle due navi di classe “Seaside EVO”.

«Guardando il 2017, giunto ormai quasi al termine - ha dichiarato Vago - questo è stato un anno in cui abbiamo registrato una crescita della capacità senza precedenti. Abbiamo messo in servizio due delle nuove navi più innovative del settore in soli sei mesi e ora aggiungiamo due navi Seaside EVO al nostro piano industriale, posizionando la nostra presenza globale ancora più in alto. Ci aspettiamo - ha precisato - la consegna di almeno una nuova nave ogni anno fino al 2026, con sei entrate in servizio tra il 2017 e il 2020».

Le nuove navi di classe “Seaside EVO” saranno lunghe 339 metri e larghe 41 metri. Avranno una stazza lorda di 169.380 tonnellate e una capacità massima di 7.280 persone, di cui 5.646 passeggeri e 1.634 membri dell'equipaggio. Con l'aggiunta di queste nuove navi, il piano industriale di MSC Crociere comprende la costruzione di 12 nuove navi entro il 2026 per un investimento complessivo di 10,5 miliardi di euro.

Intanto, terminata l'odierna cerimonia di consegna, la nuova nave MSC Seaside salperà per la prima volta verso Trieste. Da lì la nave intraprenderà un viaggio verso Miami per la “Naming Ceremony” che sarà celebrata il prossimo 21 dicembre. Il porto della città della Florida sarà l'home port della nave che da lì partirà per effettuare crociere settimanali nei Caraibi alternando itinerari nei Caraibi orientali e nei Caraibi occidentali.

La nave gemella MSC Seaview, invece, che entrerà in servizio a giugno 2018, inizierà la sua stagione estiva nel Mediterraneo. In occasione della cerimonia odierna Vago ha annunciato che MSC Seaview sarà battezzata a Civitavecchia il 2 giugno 2018.

ABB Marine Solutions
Est Europea Servizi Terminalistici
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail