ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 aprile 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 19.57 GMT+2



10 gennaio 2018

Conftrasporto chiede al governo di opporsi alla richiesta dell'Austria di ridurre il traffico merci al Brennero

Uggè: è palesemente in contrasto con i principi europei oltre che con gli interessi di tutto il sistema produttivo italiano

Il presidente di Conftrasporto, Paolo Uggè, ha definito «una richiesta irricevibile» quella dell'Austria di ridurre il traffico merci sull'asse del Passo del Brennero. «La proposta di contenere il traffico sul Brennero - ha denunciato Uggè - è una limitazione alla libertà di circolazione delle merci. L'economia italiana ne verrebbe fortemente penalizzata nel medesimo modo di quando il governo austriaco aveva introdotto il sistema degli eco-punti. Allora - ha ricordato il presidente di Conftrasporto e vice presidente di Confcommercio - l'Unione Europea era composta da quindici Paesi, ma la decisione austriaca venne considerata un ostacolo alla libertà di circolazione per i Paesi periferici e quindi bocciata dalla procedura di conciliazione».

«Mi auguro - ha concluso Uggè - che il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, voglia prendere una posizione negativa sulla proposta, che è palesemente in contrasto con i principi europei oltre che con gli interessi, non solo delle imprese di autotrasporto, ma di tutto il sistema produttivo italiano».



ABB Marine Solutions Est Europea Servizi Terminalistici

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail