ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

14 novembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 10:04 GMT+1



19 giugno 2018

Ok all'avanzamento del progetto di Royal Caribbean, MSC e Costa per la gestione dell'attività crocieristica alla Spezia

Roncallo: si tratta di un grande risultato

Ieri il Comitato di gestione dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale ha approvato all'unanimità la dichiarazione di fattibilità della proposta di project financing avanzata un anno fa da Royal Caribbean e MSC per la gestione del servizio crociere nel porto della Spezia e la realizzazione delle strutture necessarie per svolgere il servizio, proposta alla quale ha ora aderito anche Costa Crociere che aveva vinto la gara ponte per la gestione dell'attività crocieristiche nella stagione 2018 ( del 22 giugno 2017). La proposta è stata in seguito oggetto di alcune modifiche ed integrazioni richieste ai proponenti per tenere conto delle diverse esigenze manifestate sia dall'AdSP sia dal Comune di La Spezia, che aveva chiesto di inquadrare le opere crocieristiche in una più ampia visione di waterfront della città, estesa quindi a tutta l'area della Calata Paita.

Il Comitato ha inoltre deliberato favorevolmente circa l'inserimento delle opere previste nella proposte nel Piano Triennale, così come previsto dalle norme vigenti in materia di project financing. Il passaggio - ha spiegato l'AdSP - è infatti necessario prima dell'esperimento della gara di appalto, che verrà bandita probabilmente prima della pausa estiva nell'intento di concludere le procedure in tempo per affidare il servizio al nuovo soggetto aggiudicatario alla scadenza della gestione attuale, prevista entro fine anno.

Commentando il via libera del Comitato di gestione e l'adesione di Costa Crociere al progetto, l'Autorità di Sistema Portuale ha evidenziato che «la notizia non può che essere accolta con grande favore, essendo una chiara testimonianza della volontà, da parte dei tre soggetti leader a livello mondiale nel settore crocieristico, di puntare sul nostro porto, situato in una posizione strategica per molte escursioni, ma anche considerato un porto ottimale per ciò che riguarda le condizioni meteo marine, vista la sua posizione all'interno di una profonda insenatura, protetto da una diga foranea e quindi molto riparato».

«Si tratta in sintesi - ha sottolineato la presidente dell'ente portuale, Carla Roncallo.- di un grande risultato, che vede il porto di Spezia come il primo a sperimentare questa complessa procedura prevista dal nuovo Codice Appalti. È stato un lavoro complesso, che ha impegnato quasi tutte le strutture interne dell'ente, che voglio ringraziare per il lavoro svolto, che ora cercheremo di capitalizzare proseguendo con l'iter previsto dalla norma, per arrivare alla pubblicazione del bando e all'aggiudicazione della gara entro l'anno in corso».

ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI
Salerno Container Terminal
Autorità Portuale di Trieste

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail