ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 novembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 21:35 GMT+1



1 agosto 2018

Nei porti di Napoli e Salerno crescono i container e i crocieristi

In aumento anche le rinfuse, mentre calano i rotabili

Nel primo semestre del 2018 il traffico dei container movimentato dal porto di Napoli è stato pari a 267.041 teu, con un incremento del +4,8% sulla prima metà dello scorso anno, mentre il traffico nel porto di Salerno è ammontato a 232.525 teu (+6,1%), per un totale di 499.566 teu (+5,4%) movimentato dai due scali amministrati dall'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale.

Nel porto di Napoli i container pieni totalizzati nella prima metà del 2018 sono stati 201.534 (-0,3%) e quelli vuoti 65.507 (+24,2%), mentre nel porto di Salerno i pieni sono stati 177.910 (+9,1%) e i vuoti 54.615 (-2,7%).

In termini di tonnellate movimentate, nei primi sei mesi di quest'anno il traffico containerizzato complessivo nei due scali portuali è stato pari ad oltre 5,6 milioni di tonnellate (+1,2%), di cui 2,7 milioni di tonnellate movimentate a Napoli (-0,1%) e 2,9 milioni di tonnellate a Salerno (+2,6%).

Se il traffico dei container è risultato globalmente in crescita, i carichi rotabili hanno invece segnato una flessione essendosi attestati a più di 6,6 milioni di tonnellate (-9,5%), di cui 2,6 milioni di tonnellate movimentate nel porto di Napoli (-8,7%) e 4,0 milioni di tonnellate a Salerno (-10,0%).

Nel porto di Napoli, inoltre, sono state movimentate 2,7 milioni di tonnellate di rinfuse liquide (+5,3%), di cui 1,8 milioni di tonnellate di prodotti petroliferi raffinati (+1,7%), 572mila tonnellate di prodotti petroliferi gassosi, liquefatti o compressi e gas naturale (+2,7%) e 260mila tonnellate di altri carichi liquidi (+51,7%). Nel porto di Salerno il traffico delle rinfuse solide è stato pari a 117mila tonnellate (+44,6%).

Nei primi sei mesi di quest'anno il traffico crocieristico nei due scali è stato di 428.820 passeggeri (+17,8%), di cui 393.677 a Napoli (+16,7%) e 35.143 nel porto di Salerno (+32,3%). Relativamente al traffico dei passeggeri delle linee regolari, il totale è stato di oltre 3,1 milioni di persone (-1,3%) di cui 2,9 milioni a Napoli (-2,2%) e 285mila a Salerno (+8,7%).

«Il segnale che deriva dall'andamento di mercato nel primo semestre 2018 - ha commentato il presidente della AdSP del Mar Tirreno Centrale, Pietro Spirito - conferma che i porti della Campania continuano a crescere, grazie ad un contesto regionale economicamente positivo, sotto il profilo industriale e turistico, ed alla azione degli operatori marittimi. I lavori in corso per il potenziamento delle infrastrutture nei porti della Campania stanno intanto ponendo le premesse per un ulteriore consolidamento della nostra competitività».


ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI
Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail