ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 settembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:21 GMT+2



23 agosto 2018

Progetto per realizzare un porto container in Libia

Secondo le previsioni, la prima fase diventerà operativa nel 2022

Il Ministero dell'Economia e dell'Industria del governo di transizione della Libia ha dato il via libera all'attuazione di un progetto portato avanti da alcuni anni dal gruppo statunitense Guidry per la costruzione di un porto multipurpose a Susah, nella parte orientale della nazione africana, che prevede un investimento di circa un miliardo di dollari.

Il nuovo scalo portuale, che sarà gestito nell'ambito di un contratto di concessione della durata di 35 anni, sarà dedicato principalmente alla movimentazione dei container.

Secondo le previsioni, la prima fase del nuovo porto diventerà operativa nel 2022 e avrà una capacità di traffico annua pari a 500mila teu. Il progetto include anche la realizzazione di una seconda e di una terza fase che verrebbero attuate nell'arco di 25 anni.

Il gruppo Guidry è attivo nel settore della sicurezza e protezione e in particolare nella gestione degli stati di crisi e di emergenza.

ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail