ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 settembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 11:13 GMT+2



12 settembre 2018

Cina e Liberia rinnovano il loro accordo in campo marittimo

Le navi di bandiera liberiana continueranno a beneficiare di uno sconto sulle tasse portuali in caso di scalo nei porti cinesi

Dopo la conclusione del “Forum on China-Africa Cooperation”, la conferenza tenutasi il 3 e 4 settembre scorsi a Pechino nel corso della quale la Cina si è confrontata con tutte le nazioni africane, Cina e Liberia hanno rinnovato l'accordo siglato il 3 novembre 2015 tra le due nazioni in campo marittimo, intesa la cui scadenza prevista nel 2019 è stata prorogata di cinque anni.

Nell'ambito dell'accordo le navi che battono bandiera liberiana continueranno a beneficiare di uno sconto sulle tasse portuali in caso di scalo nei porti cinesi, sconto del 28% che - ha evidenziato il Registro navale della Liberia - corrisponde ad un aumento di mille dollari al giorno delle rate di nolo con riferimento ad un viaggio di cento giorni. Inoltre il Registro liberiano ha sottolineato che questo accordo conferisce alla Liberia un netto vantaggio rispetto ad altri Stati di bandiera, come quello delle Isole Marshall, che non hanno relazioni diplomatiche con la Cina e che non beneficiano di alcuno sconto sui diritti portuali nel caso di scali nei porti cinesi.

L'accordo prevede anche l'istituzione di un comitato tecnico congiunto attraverso il quale Cina e Liberia possano collaborare su temi come quelli del Port State Control, della formazione degli equipaggi e delle future politiche per il trasporto marittimo.

ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail