ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 ottobre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 06:45 GMT+2



12 ottobre 2018

La Commissione UE autorizza la Danimarca a estendere l'applicazione della tonnage tax a navi impiegate nell'industria offshore

Le autorità danesi si sono impegnate a modificare a modificare il regime in modo che venga applicato solo ad attività di trasporto marittimo effettivamente svolte

La Commissione Europea ha autorizzato la Danimarca ad estendere il regime fiscale della tonnage tax ad altre tipologie di navi, mentre nel contempo le autorità danesi si sono impegnate a modificare il sistema nazionale di tassazione forfetaria basato sul tonnellaggio delle navi delle imprese marittime in modo che venga applicato solamente ad attività di trasporto marittimo effettivamente svolte, come richiesto negli ultimi anni dalla Commissione al fine di garantire parità di trattamento per le imprese marittime europee e per monitorare gli sviluppi nel settore ed evitare indebite distorsioni della concorrenza.

Nel maggio 2016 la Danimarca aveva notificato alla Commissione UE l'intenzione di estendere la portata del proprio attuale regime della tonnage tax alle motovedette, alle navi impiegate a servizio dell'industria offshore, alle navi impiegate per l'installazione, riparazione e manutenzione di impianti eolici, alle navi posta tubi e posa condotte nonché alle navi appoggio impiegate nei mari ghiacciati e alle navi alloggio offshore.

Prendendo atto che tali navi sono impegnate in attività marittime soggette agli stessi vincoli giuridici e alle medesime condizioni di concorrenza del trasporto marittimo, la Commissione Europea ha autorizzato la Danimarca ad estendere il regime a tale naviglio.

Quanto alle modifiche all'attuale regime della tonnage tax applicato in Danimarca, le autorità danesi si sono impegnate a modificare le norme riguardanti i servizi ausiliari strettamente connessi alle attività di trasporto marittimo, che in futuro saranno soggetti all'imposta sul tonnellaggio solo se rappresentano meno del 50% del reddito totale generato da una nave sottoposta al regime della tonnage tax. Saranno modificate anche le norme relative alle attività dei noleggio delle navi a scafo nudo, servizi che saranno soggetti alla tonnage tax a condizione che il beneficiario stesso gestisca almeno il 50% della flotta sottoposta a tale regime e che le navi non siano date in locazione per un periodo superiore a tre anni.

ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI
Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail