ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

17 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:33 GMT+2



14 dicembre 2018

A novembre crescita del traffico dei container nel porto di Long Beach. Calo a Los Angeles

Movimentati rispettivamente 622mila e 832mila teu

Lo scorso mese il porto di Long Beach ha movimentato un traffico dei container pari a 622mila teu, con un aumento del +1,5% rispetto a novembre 2017. Gli sbarchi di container pieni hanno registrato una lieve crescita del +0,2% attestandosi a 320mila teu, mentre gli imbarchi di container pieni sono diminuiti del -8,4% scendendo a 116mila teu. La movimentazione di container vuoti è stata pari a 186mila teu (+11,4%).

Nei primi undici mesi del 2018 lo scalo portuale di Long Beach ha movimentato complessivamente 7,3 milioni di teu, con un rialzo del +7,3% sul periodo gennaio-novembre dello scorso anno. Sbarchi e imbarchi di contenitori pieni sono ammontati rispettivamente a 3,7 milioni di teu (+5,9%) e 1,4 milioni di teu (+5,7%) e la movimentazione di container vuoti ha totalizzato 2,2 milioni di teu (+10,9%).

A novembre 2018, invece, il traffico containerizzato nel porto di Los Angeles è calato del -9,9% essendo stato pari a 832mila teu rispetto a 924mila teu a novembre 2017. Container pieni allo sbarco e all'imbarco hanno segnato flessioni del -8,8% e del -14,3% scendendo a 423mila teu e 152mila teu. I container vuoti sono stati 293mila teu (+3,6%).

Nei primi undici mesi di quest'anno Los Angeles ha movimentato un totale di 8,5 milioni di teu (-0,1%), di cui 4,4 milioni di teu di container pieni allo sbarco (+1,6%), 1,8 milioni di teu di container pieni all'imbarco (+0,5%) e 2,4 milioni di teu di container vuoti (-2,1%).

Evergreen Line
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail