ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

26 agosto 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 02:16 GMT+2



24 gennaio 2019

Calo delle performance finanziarie annuali della Costamare

I ricavi sono diminuiti del -7,8%

La greca Costamare, che ha una flotta di 78 portacontainer (incluse quelle in ordinativo) della capacità di carico complessiva pari a 548mila teu noleggiate presso le primarie compagnie di navigazione mondiali, ha concluso il 2018 con ricavi pari a 380,4 milioni di dollari, con una flessione del -7,8% sull'anno precedente. Utile operativo e utile netto sono stati pari rispettivamente a 117,2 milioni di dollari (-14,5%) e 67,2 milioni di dollari (-7,7%). Nel 2018 le navi della flotta messa in campo da Costamare sono state mediamente 59,8 rispetto a 52,6 navi nel 2017.

Il direttore finanziario dell'azienda greca, Gregory Zikos, ha evidenziato che il 2018 è stato un anno caratterizzato da variazioni, con un primo semestre nel quale sono stati rilevati tassi di nolo più elevati seguito da una seconda metà dell'anno in cui i noli sono diminuiti per arrivare a fine 2018 ad un livello leggermente inferiore a quello di inizio anno tranne che per le navi più grandi. «Però - ha precisato - nelle ultime settimane abbiamo assistito ad una contrazione del mercato per le moderne grandi navi, con un'offerta più limitata che ha determinato un rialzo dei noli».


Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail