ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 febbraio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 01:46 GMT+1



5 febbraio 2019

NYK sperimenta l'uso del biofuel per ridurre le emissioni delle proprie navi

Operazione di bunkeraggio nel porto di Rotterdam organizzata con l'utilizzo della tecnologia blockchain

Il gruppo armatoriale giapponese Nippon Yusen Kaisha (NYK) sta conducendo in questi giorni in Europa test per l'utilizzo sperimentale di biocarburante per alimentare il sistema di propulsione della propria rinfusiera Frontier Sky di 179mila tonnellate di portata lorda che è noleggiata al gruppo minerario australiano BHP. Il biofuel utilizzato, che è costituito da una miscela composta per il 30% da biocombustibile e per il 70% da gasolio marino, è stato fornito dall'olandese GoodFuels attraverso il partner logistico Varo Energy ed è stato caricato sulla nave nel porto di Rotterdam con un'operazione di bunkeraggio definita, in collaborazione con la danese Blockchain Labs per Open Collaboration (BLOC), con una procedura sperimentale che utilizza la tecnologia blockchain che permette di migliorare la tracciabilità del biocarburante e della catena di approvvigionamento al fine di assicurare la migliore qualità del prodotto.

I partner del progetto hanno evidenziato che questa consegna di biofuel ha consentito di tagliare le emissioni di CO2 di oltre 50 tonnellate, equivalente alle emissioni di gas serra prodotte percorrendo circa 200mila chilometri in auto. «Affinché il trasporto marittimo riduca le sue emissioni di carbonio - ha spiegato il responsabile della divisione Dry Bulk Marine Quality Control della NYK, Hiroshi Kawaguchi - dobbiamo sperimentare tutte le tecnologie disponibili che possono essere utili a tal fine. L'impiego di combustibile marino sostenibile come il biocarburante consente una notevole riduzione delle emissioni e un aumento dell'efficienza che permette di ridurre i tempi di fermo e una migliore ottimizzazione attraverso innovazioni hardware e la digitalizzazione, e, attraverso soluzioni scientificamente sperimentate, ci conduce verso i nostri obiettivi di riduzione dei gas serra».


ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail