ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 aprile 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:33 GMT+2



20 marzo 2019

Nel 2018 SBB CFF FFS Cargo è tornata all'utile

Il traffico merci movimentato è stato pari a 17,0 miliardi di tonnellate/km (+1,7%)

Nel 2018 l'attività operativa del gruppo ferroviario elvetico SBB CFF FFS nel segmento cargo ha raggiunto un livello record con treni che hanno trasportato un traffico delle merci pari a 17,0 miliardi di tonnellate/km, con un incremento del +1,7% sul 2017 quando era stato stabilito il precedente picco annuale. Nel solo secondo semestre del 2018 il traffico movimentato è stato pari a 8,3 miliardi di tonnellate/km, con un rialzo del +2,3% sulla prima metà dell'anno precedente.

Il gruppo ferroviario ha specificato che nell'anno 2018 il traffico a carri sistematico, fondamentale per l'approvvigionamento della Svizzera, ha mostrato un andamento positivo con un aumento del fatturato del +1,7%, mentre il traffico a carri isolati per trasporti di piccole quantità ha nuovamente subito un calo del -2,4% ed è sempre più sotto pressione. L'azienda ha reso noto che, con l'obiettivo di migliorare le prestazioni nel secondo segmento d'attività, sino alla fine del 2019 testerà assieme ai clienti le possibili alternative ad un servizio a giorni fissi, ad esempio con un raggruppamento delle consegne: le prime esperienze condotte - ha specificato il gruppo elvetico - evidenziano che in circa il 60% dei casi è possibile trovare soluzioni migliori rispetto a quelle già in atto.

La divisione merci SBB CFF FFS Cargo ha chiuso l'esercizio 2018 con un utile netto di 12,9 milioni di franchi svizzeri rispetto ad una perdita netta di -238,7 milioni nell'esercizio annuale precedente. La società ha specificato che se il ritorno all'utile testimonia che le misure introdotte per migliorare i risultati sono state efficaci, tuttavia il bilancio 2018 ha beneficiato anche di voci straordinarie, come ammortamenti più bassi a causa della rettifica di valore del 2017 o vendite di materiale rotabile.

Il gruppo elvetico ha reso noto che lo scorso anno SSB Cargo International, società partecipata al 75% dalla SBB CFF FFS e al 25% dalla connazionale Hupac che opera principalmente servizi sull'asse nord-sud tra i porti nordeuropei e l'Italia, ha registrato un risultato positivo pari a 6,1 milioni di franchi svizzeri grazie a un aumento dei ricavi di 11,6 milioni.

Nel 2018 il bilancio di gruppo della SBB CFF FFS mostra ricavi pari a 9,64 miliardi di franchi svizzeri, con un aumento del +2,2% sul 2017. L'utile operativo si è attestato a 586 milioni di franchi svizzeri (+87,4%) e l'utile netto consolidato a 568 milioni (+42,5%).

Lo scorso anno la performance operativa nel segmento dei passeggeri è stata pari a 18,5 miliardi di pax/km (+0,6%).


ABB Marine Solutions
Evergreen Line

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail