ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 maggio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 02:59 GMT+2



18 aprile 2019

Eurokai ricaverà 25-30 milioni di euro dalla cessione del 50% del container terminal di Gioia Tauro a MSC

Il gruppo tedesco ha reso noto che quest'anno saranno portati avanti intensi negoziati al fine di trovare una soluzione globale anche per il terminal di Cagliari

Il trasferimento formale dalla Contship Italia alla lussemburghese Itaterminaux del gruppo MSC del 50% del capitale di CSM Italia-Gate, società che possiede l'intero capitale della Medcenter Container Terminal (MSC), l'azienda che gestisce il container terminal del porto di Gioia Tauro, è previsto per la fine di questo mese. Lo ha specificato il gruppo terminalista tedesco Eurokai in occasione della presentazione odierna del bilancio 2018, ricordando che il contratto per la cessione della partecipazione al gruppo armatoriale Mediterranean Shipping Company (MSC), che diverrà unico proprietario di CSM Italia-Gate, è stato sottoscritto all'inizio di questo mese ( del 1° aprile 2019).

Eurokai, che detiene il 66% del capitale di Contship Italia (il restante 33,4% è della tedesca Eurogate a sua volta partecipata al 50% dalla stessa Eurokai), ha reso noto che la cessione del 50% in CSM Italia-Gate frutterà a Eurokai proventi compresi tra 25 e 30 milioni di euro.

Eurokai ha annunciato che nell'esercizio annuale 2018 i ricavi del gruppo sono ammontati a 343,9 milioni di euro (340,1 milioni nel 2017), con un apporto di 333,4 milioni di euro da Contship Italia (329,8 milioni nel 2017). L'utile operativo è ammontato a 43,6 milioni di euro rispetto a 44,5 milioni nel 2017.

Eurokai si è brevemente soffermato anche sulla drammatica situazione di crisi in cui versa la CICT Porto Industriale Cagliari, la società partecipata al 92% da Contship Italia che gestisce il Cagliari International Container Terminal (CICT), il terminal per contenitori del porto di Cagliari che lo scorso anno ha visto dimezzarsi il volume di traffico con soli 205mila teu movimentati (-49,2%) e con un risultato annuale della società che è risultato gravato anche da svalutazioni del valore di immobili, impianti e macchinari pari a 5,1 milioni di euro, risultato - ha precisato il gruppo tedesco - che è stato chiaramente negativo. Eurokai ha spiegato che gli sviluppi del terminal di transhipment della CICT, che all'inizio del prossimo mese perderà il suo principale cliente - la compagnia di navigazione tedesca Hapag-Lloyd ( del 3 aprile 2019) -, attualmente sono molto difficili da valutare e ha specificato che nel corso del 2019 saranno portati avanti intensi negoziati al fine di trovare una soluzione globale.

ABB Marine Solutions
Evergreen Line
Autorità di Sistema Portuale Tirreno Settentrionale

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail