ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

26 novembre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 10:44 GMT+1



29 ottobre 2020

I risultati del terzo trimestre di DSV beneficiano ancora degli effetti dell'acquisizione di Panalpina

Il periodo è stato archiviato con un utile netto di 1,3 miliardi di corone danesi (+16,4%)

Il gruppo logistico danese DSV Panalpina ha chiuso il terzo trimestre di quest'anno, periodo i cui risultati risentono ancora degli effetti dell'acquisizione dell'elvetica Panalpina portata a termine il 19 agosto 2019 ( del 19 agosto 2019), con ricavi pari a 28,1 miliardi di corone danesi (3,8 miliardi di euro), con un incremento del +14,7% sul terzo trimestre dello scorso anno, di cui 17,9 miliardi di corone danesi generati dalle attività di spedizione marittima ed aerea (+28,1%), segmento che ha in particolare beneficiato degli effetti dell'acquisizione di Panalpina, 7,5 miliardi dalle spedizioni stradali (-2,3%) e 3,4 miliardi dalle altre attività logistiche (-2,2%). L'utile operativo è ammontato a 2,7 miliardi di corone danesi (+52,7%), con un apporto di 2,0 miliardi dalle spedizioni marittime ed aeree (+63,4%), 448 milioni dalle spedizioni stradali (+30,6%) e 312 milioni di corone danesi dalle altre attività logistiche (+30,5%). L'utile ante imposte è stato di quasi 1,8 miliardi di corone danesi (+19,6%) e l'utile netto di 1,3 miliardi di corone danesi (+16,4%).

Nel terzo trimestre del 2020 il volume di spedizioni marittime movimentato dal gruppo è stato pari a 568mila teu (+9,2%), mentre quello delle spedizioni per via aerea è stato pari a 300 milioni di tonnellate (+3,9%).

«Nel terzo trimestre del 2020 - ha commentato l'amministratore delegato di DSV Panalpina, Jens Bjørn Andersen - tutte e tre le divisioni hanno generato risultati superiori alle nostre aspettative. Le condizioni di mercato sono state migliori del previsto nella maggior parte dei nostri mercati e nel contempo beneficiamo di una efficiente gestione dei costi».

Nei primi nove mesi di quest'anno il gruppo ha totalizzato ricavi pari a 84,2 miliardi di corone danesi, con un incremento del +30,4% sullo stesso periodo del 2019, di cui 53,7 miliardi prodotti dalle spedizioni marittime ed aeree (+62,4%), 22,4 miliardi dalle spedizioni stradali (-5,1%) e 10,1 miliardi dalle altre attività (+4,4%). L'utile operativo è stato di 6,9 miliardi (+41,8%), con un apporto di 5,2 miliardi dalle spedizioni marittime ed aeree (+58,1%), 970 milioni dalle spedizioni stradali (-0,9%) e 705 milioni dalle altre attività logistiche (+4,8%). L'utile ante imposte è ammontato a 4,1 miliardi di corone danesi (-2,7%) e l'utile netto a quasi 3,1 miliardi (-6,2%).

Nel periodo gennaio-settembre del 2020 le spedizioni marittime movimentate sono state pari a quasi 1,7 milioni di teu (+30,3%) e le spedizioni aeree a 948mila tonnellate (+50,6%).




PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail