ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 novembre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:57 GMT+1



5 novembre 2020

La tedesca HHLA crea una propria società intermodale in Ucraina

Opera servizi ferroviari containerizzati tra il porto di Odessa e i principali centri economici della nazione

La società terminalista tedesca Hamburger Hafen und Logistik AG (HHLA) ha istituito una propria società intermodale in Ucraina per operare servizi ferroviari per il trasporto di container tra il porto di Odessa e i principali centri economici della nazione. Dall'inizio dello scorso mese, infatti, la nuova filiale Ukrainian Intermodal Company (UIC) realizza collegamenti ferroviari con cadenza settimanale tra Odessa e Ternopil, nella regione di Leopoli, nell'Ucraina occidentale. Inoltre nel corso di questo mese sarà inaugurato un servizio settimanale per il centro industriale di Kharkiv, la seconda città più grande della nazione. È previsto anche l'avvio di un collegamento settimanale tra Odessa e Zaporizhia, nell'Ucraina orientale.

Nel porto di Odessa il gruppo HHLA gestisce il Container Terminal Odessa (CTO), che è il più grande terminal per contenitori dell'Ucraina.



PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail