ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

29 novembre 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 13:17 GMT+1



2 novembre 2021

La divisione di trasporto marittimo containerizzato della Maersk archivia un trimestre record

In lieve calo i volumi di carichi trasportati dalla flotta. Acquisito lo spedizioniere tedesco Senator International

Nel terzo trimestre di quest'anno il gruppo armatoriale danese A.P. Møller-Mærsk ha totalizzato ricavi pari a 16,61 miliardi di dollari, con un rilevante incremento del +67,5% sul corrispondente periodo del 2020 che è stato generato dal volume d'affari record registrato dal core business del gruppo che è costituito dalle attività di trasporto marittimo containerizzato, ramo di attività che ha prodotto ricavi pari a 13,09 miliardi di dollari (+83,9%), di cui 11,58 miliardi generati dai servizi di trasporto marittimo (+88,6%) e 1,52 miliardi da altre attività correlate (+54,6%).

Nel periodo luglio-settembre del 2021 i valori dell'EBITDA e dell'EBIT di gruppo sono ammontati rispettivamente a 6,94 miliardi di dollari (+202,3%) e 5,86 miliardi di dollari (+354,5%), con apporti dalle attività di trasporto marittimo containerizzato che sono risultati pari ai valori record rispettivamente di 6,25 miliardi di dollari (+246,3%) e 5,34 miliardi di dollari (+451,3%). Il gruppo danese ha chiuso il terzo trimestre di quest'anno con un utile netto di 5,46 miliardi di dollari (+476,7%).

Nel terzo trimestre del 2021 la flotta di portacontenitori del gruppo ha trasportato volumi di carichi containerizzati pari a 3,26 milioni di contenitori da 40 piedi (feu), volume che rappresenta un calo del -0,6% sullo stesso periodo del 2020, di cui 1,52 milioni di feu trasportati sulle rotte marittime est-ovest (-1,9%), 998mila feu su quelle nord-sud (-1,3%) e 741mila feu trasportati sulle rotte intra-regionali (+3,1%), valore quest'ultimo che costituisce il nuovo record per questo periodo dell'anno.

Nel terzo trimestre di quest'anno il valore del nolo marittimo medio praticato dalla compagnia danese ha segnato il nuovo picco storico di 3.561 dollari/feu (+86,5%). Nuovo record storico che è tale anche relativamente sia al solo nolo medio dei servizi est-ovest, che è risultato pari a 3.670 dollari/feu (+84,0%), sia al nolo medio dei servizi nord-sud, che si è attestato a 4.419 dollari/feu (+85,5%), mentre il valore del nolo medio dei servizi intra-regionali, pari a 2.231 dollari/feu (+81,8%), risulta inferiore solo al record di 2.662 dollari segnato nel primo trimestre di quest'anno.

Oggi, intanto, il gruppo danese ha annunciato l'acquisizione della società tedesca di spedizioni Senator International che è specializzata nelle spedizioni per via aerea, ramo d'attività che A.P. Møller-Mærsk sta potenziando con l'aggiunta di tre aeromobili cargo B767-300 a noleggio che diventeranno operativi il prossimo anno e con due Boeing B777F di nuova costruzione che il gruppo prenderà in consegna entro il 2024.





Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail