ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

7 dicembre 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 20:12 GMT+1



9 novembre 2021

Il noleggiatore di portacontainer Danaos festeggia risultati finanziari record

Coustas: le ottime condizioni di mercato dovrebbero assicurarci performance stellari per i prossimi tre anni

Danaos Corporation, società che ha una flotta di 71 portacontainer della capacità di carico complessiva di 437mila teu posta a noleggio presso primarie compagnie di navigazione mondiali, sta beneficiando della fase estremamente favorevole registrata dal mercato del trasporto marittimo containerizzato. «Siamo sicuri - ha spiegato l'amministratore delegato di Danaos, John Coustas, illustrando gli ultimi risultati finanziari trimestrali conseguiti dall'azienda - che tutti siano a conoscenza delle ben note interruzioni della supply chain globale che perdurano immutate. Questa situazione, nonostante il suo effetto negativo sulla crescita mondiale - ha specificato Coustas - ha avuto effetti estremamente positivi sul nostro mercato che continua a rafforzarsi. Nonostante gli sforzi di tutti i soggetti coinvolti per alleviare le disfunzioni della supply chain globale, non vi sono segnali di miglioramento delle condizioni. I principali fattori che le causano - ha ricordato inoltre Coustas - sono l'aumento della domanda, la mancanza di navi disponibili per soddisfare tale domanda e i bassi livelli di produttività nei porti e in altre infrastrutture a terra. Inoltre, dato che si prevede che nel 2022 le consegne di nuove navi saranno inferiori a quelle del 2021, non ci aspettiamo alcun miglioramento, almeno dal fronte della fornitura a breve termine di navi. Nel 2023 si prevede un aumento delle consegne, anche se - ha avvertito l'amministratore delegato della Danaos - ci sarà un effetto bilanciante determinato dalle nuove normative ambientali che probabilmente avranno la conseguenza di ridurre l'effetto della fornitura di navi a causa delle previste riduzioni della loro velocità».

Nel terzo trimestre di quest'anno Danaos ha totalizzato ricavi record pari a 195,9 milioni di dollari, cifra che rappresenta un incremento del +64,7% sullo stesso periodo del 2020 e un rialzo di 40 milioni rispetto al precedente picco trimestrale storico segnato nel terzo trimestre del 2012.

Nel periodo luglio-settembre del 2021 anche l'utile operativo ha raggiunto un nuovo picco storico essendo ammontato a 112,3 milioni di dollari, il +112,9% in più rispetto al terzo trimestre dello scorso anno e 36 milioni in più rispetto al precedente record ottenuto sempre nel terzo trimestre del 2012. Danaos ha archiviato il terzo trimestre di quest'anno con un utile netto di 217,2 milioni di dollari (+407,7%).

Nei primi nove mesi del 2021 la società ha registrato ricavi pari a 474,5 milioni di dollari, con una crescita del +38,8% sul corrispondente periodo dello scorso anno. L'utile operativo si è attestato a 242,6 milioni di dollari (+65,2%) e l'utile netto a 886,8 milioni di dollari (+703,5%).

Danaos prevede che il trend di forte crescita delle proprie performance finanziarie avrà lunga durata: «le compagnie di navigazione di linea - ha rilevato Coustas - stanno annunciando risultati record che sono estremamente positivi per Danaos dato che la solida qualità del credito dei nostri clienti continua a migliorare. La continua e rilevante performance di Danaos è assicurata dai noleggi già in atto della durata media di 3,3 anni e dai nuovi noleggi che bloccano le attuali tariffe per diversi anni. Ci aspettiamo - ha spiegato Coustas - che le ottime condizioni di mercato persisteranno nel breve termine, il che sosterrà il prossimo anno l'esigenza di effettuare nuovi noleggi e ciò dovrebbe assicurarci performance stellari per i prossimi tre anni».


PSA Genova Pra

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail