testata inforMARE

21 febbraio 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 11.55 GMT+1

Unione Europea


Gli armatori europei sollecitano urgenti certezze sui rapporti commerciali UE-Regno Unito in vista della Brexit
Audizione presso la Commissione per i Trasporti e il Turismo del Parlamento europeo

Riunione al MIT in vista della seconda scadenza per la presentazione di progetti in ambito marittimo-portuale ammissibili ai fondi CEF
Il budget disponibile è di 330,25 milioni di euro, importo che la Commissione UE potrebbe elevare a 465,25 milioni di euro

L'IMO ha siglato un accordo di partenariato con la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo
È incentrato su sicurezza e salvaguardia dell'ambiente sia nel campo del trasporto marittimo che in quello portuale

Ok dell'UE al controllo congiunto della PSA Panama International Terminal da parte di PSA e TIL
La Commissione Europea ritiene che avrà un limitato impatto sul mercato

Mostra sul trasporto intermodale della UIRR e della IANA presso il Parlamento europeo
Bulc: il terzo pacchetto sulla mobilità sarà presentato a maggio

Anche l'ECSA teme che la proposta UE sui rifiuti delle navi possa disincentivare a ridurne la quantità alla fonte
Gli armatori europei concordano con le preoccupazioni espresse dall'associazione dei porti

Ok della Commissione UE ad un prestito garantito dallo Stato a favore del cantiere navale croato Uljanik
Assicurerà la liquidità necessaria per attuare un piano di ristrutturazione aziendale

ESPO, la tariffa fissa per il conferimento dei rifiuti delle navi nei porti è inconciliabile con il principio “chi inquina paga”
Ryckbost: «non dimentichiamo che ricevere e gestire i rifiuti ha un costo ed è l'autorità portuale che dovrà pagare la differenza tra la tariffa e il costo effettivo di ricezione»

ESPO chiede che le future norme europee sugli investimenti esteri nell'UE non danneggino i porti
«Particolare attenzione - ha sottolineato l'associazione dei porti europei - dovrebbe essere riservata al principio dell'investitore operante in un'economia di mercato»

Indagine della Commissione UE sugli incentivi fiscali ai cantieri navali polacchi
Autorizzato un programma di sostegno pubblico alle piccole e medie imprese del settore navalmeccanico

A Bologna il meeting finale del progetto europeo Seafront sulle tecnologie per il contenimento del biofouling
Vi hanno preso parte rappresentanti di cinque multinazionali, sette PMI e sette istituti di ricerca provenienti da otto Stati UE

Ok di Bruxelles ad un programma francese di aiuti per il miglioramento dei terminal ferroviari privati
Ha un budget totale di 60 milioni di euro

L'UE cofinanzia un progetto per lo sviluppo delle Autostrade del Mare tra Civitavecchia e Barcellona
Al porto laziale è stato assegnato un contributo a fondo perduto di 2,2 milioni di euro

La Commissione UE indaga su aiuti concessi all'operatore ferroviario merci rumeno CFR Marfa
L'azienda è l'operatore storico del mercato del trasporto merci su rotaia in Romania

La Scuola Europea di Short Sea Shipping ha cambiato nome
È stata ribattezzata Escola Europea prendendo atto della diversificazione delle attività del centro di formazione

La BEI finanzia la costruzione di un traghetto alimentato a GNL della Brittany Ferries
Il prestito di 142,6 milioni di euro è stato erogato con il contributo di Société Générale

Il Consiglio dell'UE esorta a spingere sull'acceleratore della digitalizzazione dei trasporti
Dorsman (ECSA): «questo è ciò di cui abbiamo da tempo sottolineato la necessità per migliorare l'efficienza»

Bruxelles denuncia Bulgaria, Finlandia e Grecia per non aver recepito le norme per la pianificazione dello spazio marittimo
La Commissione UE chiederà alla Corte di Giustizia di imporre sanzioni

La Commissione Europea autorizza COSCO Shipping a comprare la OOIL
Secondo Bruxelles, la fusione non avrà un impatto negativo sulla concorrenza nei mercati dei trasporti marittimi containerizzati, dei terminal e delle spedizioni

La BEI ha concesso un prestito di 125 milioni di euro al gruppo finlandese Wärtsilä
Ha lo scopo di supportare le attività di ricerca e sviluppo nel campo della realizzazione di motori marini e centrali elettriche

››› Archivio notizie       



Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza
Indice Prima pagina

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail