testata inforMARE

30 maggio 2017 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 11.24 GMT+2

Unione Europea


Il Parlamento spagnolo ha approvato la seconda versione del decreto sul lavoro portuale
Crumlin (ITF): questo è ««un tradimento nei confronti dei lavori portuali spagnoli». I sindacati annunciano giornate di sciopero

La Commissione UE ha semplificato le regole sugli investimenti pubblici nei porti e negli aeroporti
Possibile investire fino a 150 milioni di euro nei porti marittimi e fino a 50 milioni nei porti interni senza previo controllo di Bruxelles

La BEI finanzia con 75 milioni di euro il potenziamento della piattaforma logistica del porto di Barcellona
Prevista la creazione di circa 4.000 nuovi posti di lavoro diretti e 6.000 nell'indotto

Procedura d'infrazione di Bruxelles contro l'Austria per l'applicazione all'autotrasporto della legge contro il dumping salariale e sociale
Crea vincoli amministrativi sproporzionati che impediscono il corretto funzionamento mercato interno

Cruise Lines International Association aderisce a Confcommercio/Conftrasporto
Anastassiadis: aumentare gli spazi di rappresentanza è fondamentale per migliorare il dialogo tra i vari attori

La Commissione Europea ha autorizzato la concentrazione tra Hamburg Süd e Maersk Line
Impegno a porre termine alla partecipazione della compagnia tedesca ai cinque consorzi Eurosal 1/SAWC, Eurosal 2/SAWC, EPIC 2, CCWM/Medandes e MESA

Plauso di ECSA, ICS e BIMCO all'ok del Parlamento UE alla ratifica della Convenzione HNS sull'inquinamento causato dalle navi
Il settore dello shipping - hanno ricordato le associazioni armatoriali - ha avviato una campagna per la sua sottoscrizione e pronta entrata in vigore

Alla Martek Marine una rilevante commessa dell'agenzia europea EMSA per la fornitura di droni per il settore marittimo
Verranno impiegati per potenziare i controlli dei confini marittimi e la sorveglianza e il monitoraggio del traffico marittimo

La Commissione UE conferma sanzioni per 776,5 milioni di euro a undici compagnie aeree del settore cargo
L'analoga decisione di fine 2010 era stata annullata dal Tribunale dell'Unione Europea

Lo scorso anno il numero dei crocieristi europei è cresciuto del +3,4%
Per la prima volta il mercato tedesco ha superato i due milioni di passeggeri

La Commissione Europea pressa perché la Spagna adegui la legislazione nazionale sul lavoro portuale alle norme UE
Il ministro spagnolo de la Serna ha prospettato il rinvio di alcuni giorni del voto sullo specifico decreto-legge

Dieci associazioni europee dello shipping invitano l'UE a fare di più per promuovere il trasporto marittimo
«C'è bisogno - sottolineano CLIA Europe, EBA, ECASBA, ECSA, EMPA, ETA, ETF, EuDA, Interferry e WSC - di una nuova strategia per lo shipping valida per il prossimo decennio, che vada al di là del 2018»

Uno studio commissionato dall'ECSA indica alcuni aspetti da migliorare della politica europea per lo shipping
Il settore continua ad essere competitivo, ma è sotto pressione

Nell'Unione Europea l'industria dello shipping dà lavoro direttamente a 640mila persone
Sono 207mila i marittimi di nazioni UE/SEE

ECSA, l'approccio regionale UE alle emissioni dello shipping favorisce i porti extra-UE del Med e quelli inglesi post-Brexit
Rammarico dell'associazione armatoriale per il sostegno espresso dalle associazioni dei porti e degli spedizionieri al recente voto del Parlamento UE

Feport invita gli armatori a “darsi una mossa” e ad impegnarsi per risolvere la questione delle emissioni delle navi in sede IMO
Kerdjoudj-Belkaid: «se una delle parti non provvede ad una riduzione delle emissioni di carbonio, il risultato complessivo rimarrà insoddisfacente e al di sotto degli obiettivi»

Gli armatori tedeschi sono furiosi per l'inclusione dello shipping nel sistema europeo di scambio di emissioni
Nagel: «chi vuole ridurre in modo sostenibile le emissioni di CO2, deve impegnarsi a farlo attraverso un regolamento a livello mondiale presso l'IMO»

Il Parlamento UE ha votato a favore dell'inclusione dello shipping nel sistema di scambio di emissioni ETS a partire dal 2023
Ryckbost (ESPO): il voto dovrebbe essere inteso come uno sprone per velocizzare i lavori dell'IMO. Verhoeven (ECSA): non è il modo di procedere. L'ICS esorta gli Stati UE a respingere la proposta

Nuovi fondi per finanziare i progetti di infrastrutture di trasporto nell'Unione Europea
Risorse proverranno anche dal Fondo europeo per gli investimenti strategici

Mercoledì il Centro Servizi per il Mare verrà presentato al Parlamento europeo
Supporta, tra l'altro, lo sviluppo di alcuni progetti strategici finanziati attraverso il programma CEF

››› Archivio notizie       



Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza
Indice Prima pagina

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail