testata inforMARE

22 gennaio 2017 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 08.55 GMT+1

Unione Europea


L'ECSA invita l'UE ad aprire al più presto l'elenco europeo degli impianti di riciclaggio delle navi a paesi terzi
Verhoeven: è necessario includervi cantieri che già soddisfano gli standard internazionali stabiliti dalla Convenzione di Hong Kong

L'IMO esorta l'UE a non assumere una decisione unilaterale sulle emissioni dello shipping
Lim: sarebbe non solo prematura, ma avrebbe anche un grave impatto sul lavoro portato avanti dall'International Maritime Organization

La Commissione Europea ha definito il primo elenco europeo degli impianti di riciclaggio delle navi
Tra i 18 stabilimenti approvati non figurano cantieri italiani

La Commissione Europea ha approvato i programmi italiani di incentivi Ferrobonus e il Marebonus
Bruxelles ha confermato che sono conformi alle norme UE sugli aiuti di Stato

ESPO esorta l'UE a fare pressioni sull'IMO affinché definisca un sistema per ottenere una riduzione delle emissioni delle navi
Ryckbost: sta diventando chiaro che se entro il 2023 l'IMO non lo avrà realizzato, un'iniziativa dell'UE appare inevitabile

ECSA boccia la relazione della Commissione Ambiente del Parlamento europeo sulle emissioni dello shipping
Il rapporto prevede che, in assenza di un sistema IMO, lo shipping debba essere incluso nel sistema europeo EU ETS a partire dal 2023

Feport, il regolamento sui porti è un buono strumento che però deve essere ben implementato in un quadro coerente
Kerdjoudj-Belkaid: il testo ha dato vita a grandi aspettative circa la trasparenza e la consultazione

Via libera del Parlamento europeo al quarto pacchetto ferroviario
L'ira dell'ERFA per «l'occasione persa per creare condizioni di parità competitiva tra la ferrovia ed altre modalità di trasporto»

ECSA ribadisce l'insoddisfazione per la mancata regolamentazione dell'accesso al mercato dei servizi portuali
«Tuttavia, dopo 15 anni di trattative - ha precisato Verhoeven - ora finalmente abbiamo una prima legge»

Ok del Parlamento UE al regolamento sull'accesso al mercato dei servizi portuali e sulla trasparenza finanziaria dei porti
Si tratta - sottolinea ESPO - di un compromesso accettabile e migliorativo rispetto alla proposta originaria della Commissione del maggio 2013

Ventuno associazioni europee del trasporto si alleano per portare le proprie istanze presso l'UE
Offrirà contribuiti ai politici europei, ai coordinatori dei Corridoi TEN-T e alle agenzie europee

Feport sollecita l'UE ad istituire un quadro normativo che regoli gli investimenti privati nei porti
Gli operatori portuali privati - denuncia l'associazione - non possono continuare ad investire se i rendimenti offerti dagli investimenti nei terminal e dalla loro gestione non sono sufficienti

La Commissione Europea ha autorizzato l'Italia ad utilizzare il Ferrobonus
L'intermodalità sarà sostenuta con una spesa di 20 milioni di euro per ciascuno degli anni 2016, 2017 e 2018

La Commissione Europea ha autorizzato la fusione tra Hapag-Lloyd e UASC
La compagnia di navigazione mediorientale dovrà cessare i collegamenti tra il Nord Europa e il Nord America

Accordo di cooperazione siglato da CLIA Europe e Cruise Europe
In occasione della partecipazione all'International Cruise Summit 2016, l'Autorità Portuale di Cagliari conferma l'ingresso nel porto sardo della turca Global Ports Holding

ESC e GSF denunciano l'impatto negativo sulla concorrenza del consolidamento in atto tra le compagnie di linea
Presentato uno studio sul conseguente effetto sulla supply chain

L'associazione dei porti tedeschi boccia la nuova proposta della Commissione UE sugli aiuti di Stato per i porti
Frank Dreeke, amministratore delegato del gruppo BLG Logistics, è il nuovo presidente di ZDS

Le associazioni europee del trasporto sollecitano l'UE a finanziare il completamento della rete infrastrutturale TEN-T
Kerdjoudj-Belkaid (Feport): una carenza di fondi potrebbe compromettere gravemente l'integrazione delle diverse modalità di trasporto e l'efficienza delle catene logistiche

ECSA e CLIA chiedono modifiche alla direttiva sugli impianti portuali di raccolta per i rifiuti prodotti dalle navi
Verhoeven: servono impianti in grado di trattare nuovi tipi di rifiuti, un sistema di tariffazione ragionevole e una corretta applicazione della norma

L'ESPO Award 2016 è stato assegnato all'Autorità Portuale di Brema
Il tema del premio di quest'anno era la “Natura nei porti”

››› Archivio notizie       



Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza
Indice Prima pagina

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail