ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

08 de diciembre de 2021 El diario on-line para los operadores y los usuarios del transporte 01:43 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXVIII - Numero 6/2010 - GIUGNO 2010

Porti

Southampton incrementa la capacità

Il secondo porto britannico containerizzato in termini di volumi trattati sta migliorando le proprie capacità di ormeggio in banchina mediante l'aumento del pescaggio degli ormeggi per navi portacontenitori e l'acquisizione di ulteriori gru a cavaliere bordo-costa.

Gli ormeggi 205, 206 e 207 presso il DP World Southampton saranno dragati rispettivamente fino a 14, 14,6 e 15 metri, i cui relativi lavori dovrebbero essere completati alla fine di quest'anno.

L'operatore terminalistico ha dichiarato che gli ormeggi più profondi assicureranno una maggiore flessibilità per le navi che fanno scalo al porto della Gran Bretagna meridionale, dal momento che quasi l'80% delle banchine del terminal presentano un pescaggio minimo di 14 metri lungobanchina.

Il DP World Southampton ha altresì effettuato un'ordinazione alla Liebherr Container Cranes con sede a Killarney, in Irlanda, relativa ad altre due gru a cavaliere super postpanamax.

Una volta ottenute le gru, metà del parco-gru da banchina del terminal sarà costituita da unità di progettazione super post-panamax.

Le nuove gru, identiche alle quattro unità commissionate nel 2008 e 2009, potranno disporre di uno sbraccio di 22 file di contenitori in grado di servire la nuova generazione di mega-navi.

Ci si aspetta che entrambe le gru siano consegnate nel corso del primo trimestre del 2011.

“Il terminal continua a seguire la persistente linea di tendenza del settore verso portacontenitori più grandi mediante la fornitura di ormeggi più profondi e l'aggiornamento del nostro parco-gru con gru super post-panamax che hanno migliorato la capacità operativa e la tecnologia” dichiara Chris Lewis, amministratore delegato della DP World Southampton.

“Gli ormeggi ad acque profonde, unitamente alla previsione di due altre gru super postpanamax, sono due sviluppi eccitanti per il terminal e significheranno che noi abbiamo la capacità di servire alcune delle più ampie e pescanti navi portacontainer attualmente operative in maniera assai efficiente e produttiva”.

I lavori edili finalizzati ad estendere il terzo binario per gru del terminal sono stati completati all'inizio di aprile.

Ciò consente alle gru super postpanamaxdi effettuare operazioni sull'80% delle banchine lineari del terminal.
(da: cargosystems.net, 03.06.2010)



PSA Genova Pra


Buscar hoteles
Destino
Fecha de llegada
Fecha de salida


Indice Primera página Noticiario C.I.S.Co.
Página anterior

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Génova - ITALIA
tel.: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail: admin@informare.it