testata inforMARE
29 de enero de 2023 - Año XXVII
Periódico independiente sobre economía y política de transporte
02:52 GMT+1
LinnkedInTwitterFacebook


CENTRO INTERNAZIONALE STUDI CONTAINERSANNO XXXVII - Numero 15 SETTEMBRE 2019

LOGISTICA

LA DEUTSCHE POST SOTTOSCRIVE UN ACCORDO PER LA PRODUZIONE IN SERIE DI VEICOLI ELETTRICI PER LE CONSEGNE

La StreetScooter, società controllata dalla Deutsche Post, ed il produttore cinese di automobili Chery Holding Group hanno convenuto di costituire un'associazione imprenditoriale per la produzione in serie di veicoli elettrici per le consegne destinati ai mercati internazionali e cinese.

Le due società affermano "di avere in programma lo sviluppo di un veicolo utilitario leggero elettrico per il mercato internazionale in paesi selezionati" e il progetto prevede la produzione e l'approvvigionamento locali così come vendite e servizio su scala nazionale.

"Come definito nel protocollo d'intesa, l'ingresso di veicoli commerciali leggeri elettrici nel mercato cinese sarà graduale" dichiarano le società.

"L'avvio della produzione in serie è in programma nel 2021 con capacità produttive sino a 100.000 veicoli elettrici all'anno".

Prevedendo un investimento complessivo di 500 milioni di euro, la nuova associazione imprenditoriale intende puntare ai più importanti operatori di flotte nell'area delle consegne nell'ultimo miglio e del commercio elettronico quali potenziali clienti.

La Chery è una dei principali produttori di automobili cinese con una quota di mercato del 20% nel settore dei veicoli commerciali elettrici.

L'ingresso nel mercato della StreetScooter in Cina continua l'azione di internazionalizzazione della società dopo la cooperazione strategica con la società logistica giapponese Yamato.

L'accordo costitutivo di un'associazione imprenditoriale fra le due società è stato raggiunto nel corso del viaggio in Cina della cancelliera tedesca Angela Merkel.

Il protocollo d'intesa è stato siglato dall'amministratore delegato della StreetScooter Jörg Sommer e dal presidente della Chery Holding Yin Tongyue, alla presenza di entrambi i capi dei governi tedesco e cinese nella grande Sala del Popolo di Pechino.

"Questo accordo per la produzione e le vendite è un'importante pietra miliare nella breve - per ora - storia della nostra società" afferma Sommer.

"Siamo entusiasti della prossima collaborazione con il nostro partner della Chery e questa opportunità di aprire il maggior mercato mondiale dei veicoli commerciali leggeri elettriici introduce le nostre soluzioni energetiche, logistiche e del parco mezzi e crea una fonte locale per la realizzazione di valore.

La StreetScooter adesso dispone di una presenza in Giappone e Cina, le due più importanti economie nazionali in Asia".

Yin illustra l'importanza strategica dell'iniziativa, sottolineando: "La salda cooperazione fra Chery e StreetScooter creerà opportunità per entrambe le parti di esplorare il mercato globale, specialmente nell'Unione Europea ed in Cina.

Essa aiuterà inoltre la Chery ad accelerare ulteriormente lo sviluppo di soluzioni innovative basate sulla nuova energia e sull'interconnessione intelligente, superando pertanto i tradizionali veicoli alimentati a carburante.

La Chery integrerà attivamente le sue peculiari risorse e conoscenze globali attraverso la cooperazione aperta e le esclusive proposte ed offerte orientate al cliente".

L'associazione imprenditoriale punta inoltre ad istituire una sede per la ricerca e lo sviluppo in Cina, concentrandosi sullo sviluppo delle componenti per i veicoli commerciali leggeri elettrici, sulla tecnologia, sull'architettura e la progettazione dei veicoli, sulla logistica autonoma e sulle soluzioni energetiche.

Ci si aspetta che il mercato cinese dei veicoli commerciali leggeri raggiunga i 2,3 milioni di camion entro il 2025, dei quali oltre 900.000 si prevede che siano elettrici.

Tale rapida crescita renderà la Cina il maggior mercato del mondo per i veicoli elettrici di questo tipo, seguito dall'Europa e dagli Stati Uniti, afferma la società.

"La crescita del mercato è indotta da numerosi fattori: urbanizzazione, aumento dei volumi di trasporto nei traffici di consegna in centro città (ultimo miglio), relative regole e regolamenti municipali sulle emissioni dei veicoli e nuove soluzioni energetiche per la mobilità, la logistica e l'energia".

Il "principale potenziale di vendite" per i veicoli elettrici che presto saranno prodotti congiuntamente potrà conseguirsi mediante una versione adattata a livello locale dei prodotti e servizi della StreetScooter, affermano le società.

La StreetScooter è stata acquisita completamente dal gruppo Deutsche Post DHL nel 2014 ed è attualmente un leader del mercato nella produzione di veicoli commerciali leggeri elettrici, con più di 12.000 veicoli in uso quotidiano ed una attività comprovata di oltre 100 milioni di km percorsi e 36.000 tonnellate di risparmi di CO2.

La StreetScooter ha altresì elettrificato più di 700 depositi ed installato oltre 11.000 punti di ricarica per gli operatori di flotte piccole e grandi.

La società afferma di "stare trasformandosi da produttore di veicoli elettrici ad una delle piattaforme globali all'avanguardia di energia e logistica per l'ultimo miglio".

La Chery Holding Co. è una ditta specializzata in automobili che ha venduto quasi 8 milioni di veicoli destinati al trasporto di passeggeri e ha esportato più di 1,5 milioni di unità, classificandosi come il principale esportatore di veicoli per il trasporto di passeggeri della Cina per 16 anni consecutivi.
(da: lloydsloadinglist.com, 10 settembre 2019)



La satisfacción de Conmitarma con la aprobación del comité parlamentario de la UE de las disposiciones sobre crédito naval
Roma
Durante muchos años, ha sido durante muchos años esforzarse para garantizar que, a efectos de regulación bancaria, el crédito naval se asimile gradualmente a la infraestructura.
Invertir en la economía azul para crear empleo, aumentar los niveles de ingresos y reducir las emisiones
Losanne
Esto sugiere un estudio científico publicado en "Frontiers in Marine Science"
Inaugurado en Arenzano la nueva Escuela de Alta Formación para Médicos de Bordo
Arenzano
Messina (Asseswners): Es una respuesta concreta a la necesidad real y apremiante de garantizar la salud y la seguridad de las personas que navegan
PROXIMAS SALIDAS
Visual Sailing List
Salida
Destinación:
- orden alfabético
- nación
- aréa geogràfica
El año pasado, el tráfico de mercancías en los puertos de Corea del Sur disminuyó un -2,3%
Seúl
Los contenedores fueron iguales a 28,8 millones de teu (-4,1%)
Iniciativa para activar Livorno un camino ITS dedicado a la logística y el transporte
Livorno
A Noghere un nuevo cluster productivo integrado en el puerto de Trieste
Trieste
La Autoridad del Sistema Portuario del Mar Adriático Oriental ha comprado una superficie de 350.000 metros cuadrados
El lunes en Rapallo se celebrará en la primera edición de "Shipping, Transport & Intermodal Forum"
Génova
Se analizará la situación actual y las perspectivas del sector marítimo y logístico.
En Livorno un tres días de Assoports para profundizar los aspectos de la transformación urbana en la ciudad portuaria
Livorno
Dos de los grupos técnicos de la asociación se reunirán: el especializado en el tema de las relaciones puerto-ciudad y el de los urbanistas.
Córcega Sardinia Ferries participa en el proyecto de Neoline para realizar un barco de vela ro-ro
Córcega Sardinia Ferries participa en el proyecto de Neoline para realizar un barco de vela ro-ro
Go Ligure
Se empleará en una ruta transatlántica
El jueves en Milán una conferencia de Fedespedi sobre "La digitalización logística y el PNRR"
Milán
Desde 2020 la Federación ha hecho su contribución a la construcción del Plan
RINA compró American Patrick Engineering
Génova
Es una empresa de consultoría de ingeniería activa principalmente en los campos de infraestructura, transporte y energía renovable.
El año pasado el tráfico de mercancías en el puerto de Ancona disminuyó un -2,3%
Ancona
Reanudación de los pasajeros
El buque inclinatasi en el puerto de Génova ha sido objeto de detención administrativa.
Génova
Comprobado más de 20 deficiencias de las cuales algunas particularmente graves
Saipem adjudicó dos contratos offshore por un monto de 900 millones
Milán
Actividades en el Atlántico Sur y el Mar de Noruega
Changed Risso compra los riesgos especiales del Trident alemán
Génova
En 2022, la empresa Genovese alcanzó un volumen premium de 440 millones y unos ingresos netos de 57 millones.
PUERTOS
Puertos italianos:
Ancona Génova Rávena
Augusta Gioia Tauro Salerno
Bari La Spezia Savona
Brindisi Liorna Taranto
Cagliari Nápoli Trapani
Carrara Palermo Trieste
Civitavecchia Piombino Venecia
Interpuertos Italianos: lista Puertos del mundo: Mapa
BANCO DE DATOS
Armadores Reparadores navales y astilleros
Expedicionarios Abastecedores de bordo
Agencias marítimas Transportistas
MEETINGS
En Livorno un tres días de Assoports para profundizar los aspectos de la transformación urbana en la ciudad portuaria
Livorno
Usted se reunirá con dos grupos técnicos ...
El jueves en Milán una conferencia de Fedespedi sobre "La digitalización logística y el PNRR"
Milán
Desde 2020 la Federación ha hecho su contribución a la construcción del Plan
››› Archivo
RESEÑA DE LA PRENSA
3rd oil tanker body found, 5 workers still missing
(Bangkok Post)
TAS Offshore in talks to build 27 tugboats
(The Star Online)
››› Reseña de la Prensa Archivo
FORUM de lo shipping y
de la logística
Relazione del presidente Daniele Rossi
Napoli, 30 settembre 2020
››› Archivo
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Génova - ITALIA
tel.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail
Partita iva: 03532950106
Registrazione Stampa 33/96 Tribunale di Genova
Director: Bruno Bellio
Prohibida la reproducción, total o parcial, sin el explicito consentimento del editor
Búsqueda en inforMARE Presentación
Feed RSS Espacios publicitarios

inforMARE en Pdf
Móvil