testata inforMARE

18 giugno 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 14:33 GMT+2

Unione Europea


La Commissione UE ha confermato la validità del sostegno pubblico alle compagnie Siremar/SNS e Toremar/Moby
Richiesta all'Italia di recuperare circa 1,9 milioni di euro per alcuni aiuti a Siremar/SNS

Nel 2020 il traffico marittimo nell'UE è diminuito del -10,2% a causa della pandemia
Il calo più accentuato (-86%) è stato quello delle navi da crociera

Bruxelles autorizza gli aiuti alle compagnie di navigazione francesi che trasportano passeggeri
Previsti contributi pari a 23 milioni di euro

La BERS acquisisce il controllo dell'unico porto fluviale moldavo
Lo scorso anno lo scalo sul Danubio ha movimentato 933.600 tonnellate di merci

Ok dell'UE al sostegno pubblico ai terminalisti italiani attivi nel segmento dei passeggeri
Il programma di aiuti prevede fondi per 20 milioni di euro

L'ECSA apprezza l'ultima comunicazione UE sull'economia blu
Espressa, tuttavia, profonda preoccupazione per l'eventuale estensione del campo di applicazione del regolamento sul riciclaggio delle navi

Evidenziando che il mercato non si regola da solo, la CLECAT rinnova l'esortazione all'UE affinché indaghi sugli sviluppi dello shipping containerizzato
In occasione del Maritime Forum - ha denunciato l'associazione - la Commissione Europa è rimasta in modalità “ascolto”

Il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione per un trasporto marittimo più efficiente e più pulito
Il documento sottolinea la necessità che l'obiettivo di azzeramento delle emissioni debba basarsi sul coinvolgimento e sulla partecipazione degli operatori del settore e su un sostegno dell'UE

Dorman (ECSA): ingiusto penalizzare i finanziamenti per la decarbonizzazione dello shipping basandosi sulle merci trasportate
Oltre a distogliere finanziamenti destinati a soluzioni innovative - ha sottolineato - si corre il rischio di accelerare un trasferimento modale inefficiente

L'UE multa i gruppi ferroviari ÖBB, DB e SNCB per aver costituito un cartello nel segmento del trasporto ferroviario delle merci
La sanzione di oltre 48 milioni di euro è quasi tutta a carico dell'azienda tedesca

Cerame-Unie ed ESC denunciano i danni che il rialzo dei noli marittimi produce sull'export europeo
Gli esportatori di prodotti ceramici dell'UE - sottolineano - hanno seri problemi nell'assicurarsi le loro spedizioni

Le associazioni degli armatori greci e svedesi e T&E esortano a definire un sistema per lo scambio delle quote di emissione dell'UE specifico per lo shipping
Auspicata la creazione di fondo per assicurare la stabilità dei prezzi, ridurre l'incertezza per le aziende e limitare gli oneri finanziari e amministrativi a carico delle PMI

ESC rinnova la richiesta all'UE di indagare sul mercato del trasporto marittimo containerizzato
L'associazione evidenzia che l'attuale situazione danneggia l'export europeo

La pandemia ha avuto un rilevante impatto sull'import-export dell'Unione Europea
Nel 2020 il saldo della bilancia commerciale dell'UE ha registrato un avanzo di 217 miliardi di euro

CLECAT ed ESC esortano l'UE a ripristinare la fluidità del traffico merci transalpino tra Italia e Germania
Le due associazioni esortano la Commissione a trovare soluzioni alle limitazioni al transito di veicoli pesanti imposte dal Tirolo

L'ECSA esorta a fare dello shipping uno dei perni su cui basare la riforma della politica commerciale dell'UE
Dorsman: il valore del trasporto marittimo per l'economia europea non può essere sottovalutato

SEA Europe confida che la nuova strategia commerciale dell'UE protegga la cantieristica navale europea
Tytgat: l'associazione attende con ansia di lavorare a stretto contatto con la Commissione UE per adottare i necessari strumenti “autonomi”

L'UE accentua le possibilità di difendere i propri interessi in caso di contenziosi commerciali
È entrato in vigore il Regolamento UE 167/2021

ECSA, per decarbonizzare lo shipping è meglio imporre requisiti ai fornitori di fuel piuttosto che alle navi
Altrimenti - avverte Dorsman - una tale misura sarebbe difficile da applicare e avrebbe gravi conseguenze sul mercato. L'associazione apre all'introduzione di una misura basata sul mercato

Nel 2020 il numero di scali delle navi nei porti dell'UE è diminuito del -10,2%
Nei porti italiani il calo nella comparazione gennaio 2019 - gennaio 2021 è stato del -16% (Genova -24%)

››› Archivio notizie       



Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza
Indice Prima pagina

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail