ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 novembre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 18.15 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXVI - Numero 12/2008 - DICEMBRE 2008

Reefer

Hapag-Lloyd e CMA CGM riuniscono i servizi reefer Europa-Australia

La Hapag-Lloyd e la CMA CGM uniscono nuovamente i propri servizi diretti sulla rotta Europa/Australia.

Il nuovo schema è stato lanciato a novembre, una ventina di mesi dopo la conclusione di un precedente accordo.

L'iniziativa comporta la cessazione di scali diretti della Hapag-Lloyd in Nuova Zelanda, mentre la CMA CGM non visiterà più gli scali sulla via dell'Oceano Indiano.

Ognuno dei due vettori impiega 6 navi da 2.800 TEU, con "capacità reefer adeguata nel nuovo collegamento".

La nuova rotazione consisterà nel percorso Tilbury, Amburgo, Rotterdam, Le Havre, La Spezia, Damietta, Freemantle, Melbourne, Sydney, Brisbane, Melbourne, Adelaide, Auckland, Singapore, Port Klang, Chennai, Colombo, Damietta, Marsaxlokk, La Spezia e ritorno a Tilbury.

I porti che sono stati tagliati rispetto ai precedenti servizi ANS (Hapag-Lloyd) e Nemo (CMA CGM) comprendono Giacarta, Anversa, Fos (Marsiglia), Pointe des Galets e Port Luis nel primo caso; Giacarta, Napier e Port Chalmers nel secondo.

Un portavoce della Hapag-Lloyd ha dichiarato che per il mercato neozelandese saranno previsti dei raccordi.

La Hapag-Lloyd e la CMA-CGM avevano effettuato operazioni congiunte nel servizio ANS, ma il vettore tedesco forniva 10 navi, mentre quello francese appena due, fino a marzo 2007 quando la CMA CGM aveva istituito il Nemo in diretta concorrenza, cui apportava tutte le 12 navi.

Reciprocamente, la Hapag-Lloyd si era ritirata dal fino a quel momento servizio quindicinale congiunto Europa-Costa Orientale Nord America-Australia Nuova Zelanda via Panama, laddove essa assicurava due navi, mentre la CMA CGM/Marfret ne apportava cinque.

Secondo una recente valutazione delle prestazioni nel settore da parte della australiana Lloyd's List Daily Commercial News, negli ultimi mesi lo ANS veniva effettuato con tre sole navi, mentre anche il NEMO aveva annullato alcune partenze.
(da: Containerisation International RQ, novembre 2008, pag. 4)



ABB Marine Solutions


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Anno XXVI
Numero 12/2008

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail