ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 gennaio 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 15:59 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXVII - Numero 3/2009 - MARZO 2009

Progresso e tecnologia

Porto britannico estende la durata delle gru

La Converteam Group ha ottenuto un contratto finalizzato al miglioramento di due gru bordo-costa per la TCS (Tilbury Container Services).

La ditta di ingegneria specializzata nella conversione di macchinari è stata ingaggiata per estendere la durata e migliorare l'affidabilità e le strutture di due unità Paceco.

Le due gru sono in procinto di essere rilocalizzate rispetto alla loro attuale posizione sul fiume, essendo state destinate alla banchina interna presso il terminal contenitori marittimo della TCS sul Tamigi, a Londra.

Alla Converteam saranno affidati la progettazione, la consegna e la fornitura di diversi elementi di sistemi elettrici, attrezzature di controllo, sistemi meccanici, nonché l'incarico di ridipingere le gru.

Fra gli aspetti degni di nota del lavoro vi sono l'installazione di moderni sistemi di guida DC a controllo PLC, la rimessa a nuovo di motori e scatole del cambio, il miglioramento dei sistemi di fornitura di energia elettrica e l'installazione di un nuovo sistema di trasmissione elettronica, di una nuova cabina dell'operatore, di un nuovo elevatore, di un nuovo avvolgitore dei cavi, nonché la revisione/sostituzione dei freni di emergenza.

"La TCS ha scelto di investire in queste gru perché si tratta di una proposta economicamente valida e, allo stesso tempo, per migliorare in modo straordinario le infrastrutture dedicate alle operazioni" afferma Alistair Crawford, direttore vendite dei materiali di movimentazione nel Regno Unito della Converteam.

"Il risultato sarà misurabile in termini di riduzione dei tempi morti, di miglioramento della produttività e di una significazione diminuzione complessiva delle spese di capitale e dei costi operativi.

In luogo dell'avvicinarsi della fine della durata delle unità, si stima che questo progetto assicurerà un minimo di altri 10 anni di vita produttiva a queste gru".

Le esigenze operative e di pianificazione della TCS comportano una rigorosa programmazione per questo progetto di ristrutturazione, tanto che il completamento dei lavori sulle due gru è previsto entro la fine del 2009.
(da: cargosystems.net, 05.03.2009)





Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Anno XXVII
Numero 3/2009

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail