ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 de enero de 2021 El diario on-line para los operadores y los usuarios del transporte 16:30 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS AÑO XXVII - Número 7/2009 - JULIO 2009

Porti

Il porto di Shenzen estende i collegamenti all'hinterland industriale per mezzo di depositi

I terminal container di Shekou e Chiwan, nel porto di Shenzhen, hanno esteso la propria rete sino a Dongguan - una della più importanti zone industriali della Cina - mediante l'istituzione di un deposito per contenitori in città.

La nuova infrastruttura è situata in prossimità dei principali impianti manifatturieri della città e della zona occidentale del delta del Fiume delle Perle ed offre ai caricatori un posto conveniente da cui raccogliere i vuoti.

In una dichiarazione della Shekou Container Terminals, che è gestita dalla China Merchants, si legge: "Rispetto agli accordi esistenti per la raccolta dei vuoti a Shekou, questo nuovo servizio ridurrà effettivamente il costo del trasporto dalla fabbrica alla porta d'accesso ed accorcerà i tempi e le distanze di trasporto, il che riduce al massimo grado le emissioni di CO2".

Il nuovo deposito, che è gestito in collaborazione fra i terminal contenitori di Shekou e Chiwan e la Dongguan Orient Container Co. Ltd, occupa 26.000 m2 e fornisce una gamma completa di servizi di distribuzione su camion e di riparazione.

L'istituzione del deposito di Dongguan fa parte del piano di espansione del proprio hinterland terrestre dei terminal del porto di Shenzhen.

Altri depositi sono già operativi a Shunde, a Siu Lam (Zhongshan), Changsha, Nanchang, Waihai (Jiangmen) e Pingnan (Guanxi).

L'importanza di Dongguan quale zona produttiva è sottolineata dal fatto che quest'ultima iniziativa arriva sulla scorta degli altri sforzi effettuati dal porto per assicurare collegamenti più stretti con questa zona.
Ad esempio, a marzo di quest'anno la maggiore società di operazioni terminalistiche del porto di Shenzhen, la Yantian International Container Terminals, ha lanciato un servizio ferroviario espresso fra Changping (a Dongguan) e Yantian.

Queste iniziative da parte di Shenzhen suggeriscono come il porto stia tentando di dare impulso alla propria competitività nei confronti del vicino porto rivale di Guangzhou, che ha recentemente ampliato la propria capacità e ha inoltre introdotto incentivi per incrementare i propri carichi dall'hinterland.

Ad esempio, alla fine del 2006 esso ha inaugurato un servizio fluviale su chiatte destinato a coprire una fascia di città dell'interno fra cui Dongguang.

Il complesso portuale di Shenzhen ha movimentato 21,4 milioni di TEU lo scorso anno, con un incremento dell'1,49% rispetto ai propri risultati nel 2007.

Attualmente, esso è attestato al quarto posto nella classifica mondiale dei terminal contenitori.
(da: ci-online.co.uk, 16.07.2009)





Buscar hoteles
Destino
Fecha de llegada
Fecha de salida


Indice Primera página Noticiario C.I.S.Co.
Año XXVII
Número 7/2009

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Génova - ITALIA
tel.: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail: admin@informare.it