ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 ottobre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 15.05 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXX - Numero 30 APRILE 2012

Progresso e tecnologia

Nuovo traghetto veloce elettrico ad aria pressurizzata

È in fase avanzata di sviluppo il primo traghetto veloce ad aria pressurizzata a livello mondiale in grado di operare ad energia elettrica fornita da batterie.

Il BB GREEN è un progetto triennale da 3,2 milioni di euro finalizzato alla realizzazione di concezioni innovative in campo marittimo e finanziato nell'ambito del 7° Programma Quadro dell'Unione Europea.

Le ricerche finalizzate alla scoperta di soluzioni di trasporto via acqua efficienti e sensibili all'ambiente al fine di alleviare la congestione dei traffici all'interno ed attorno alle città e nelle zone costiere densamente popolate ultimamente sono divenute sempre più diffuse in tutta l'Europa ed altrove.

Il BB GREEN pensa al di fuori degli schemi, mediante l'applicazione e la combinazione delle migliori tecnologie e soluzioni mirate a progettare e dimostrare una innovativa soluzione inerente ai traghetti veloci.

Al fine di riuscire in questo approccio innovativo, la squadra di lavoro ha elaborato una nuova concezione di scafo.

Il fornitore della tecnologia navale ad aria pressurizzata è la norvegese Effect Ships International AS.

La consociata SES Europa AS si occupa dello sviluppo della conformazione dello scafo nel progetto; a tale rigurado, hanno avuto luogo collaudi in vasca dei due modelli di scafo ASV che corrispondono a traghetti con una lunghezza di 20 metri ed un baglio di 6 metri.

Il collaudo in vasca è stato eseguito presso la SSPA Sweden di Göteborg.

Con una velocità progettuale variante fra i 25 ed i 35 nodi, questi due modelli - un catamarano ed un monoscafo - sono stati collaudati in modo esaustivo sia in acque calme che con moto ondoso, vale a dire le condizioni che si potrebbero sperimentare sulle rotte programmate.

Le progettazioni ASV in questione sono state confrontate con i moderni progetti di scafo e sono state utilizzate quali punti di riferimento per la valutazione della resistenza dello scafo e dei dati di bordo sul movimento.

Il modello ASV monoscafo, che è stato preferito, ha mostrato una riduzione della resistenza dello scafo pari a circa il 50% rispetto ad un'ampia gamma di velocità.

La potenza ventilante necessaria ad ottenere questi cospicui vantaggi in acque calme è consistita nel 3-6% della potenza complessiva impiegata.

Un'altra scoperta assai interessante è costituita dai miglioramenti di efficienza apportati in velocità.

Persino nelle velocità da 10 a 15 nodi le riduzioni della resistenza dello scafo sono significative.

Uno dei parametri-chiave per la riduzione della resistenza dello scafo è costituito dalla significativa riduzione dell'area della superficie immersa e da superfici di planata efficienti che contribuiscono ad un incremento dell'efficienza in velocità.

Nel corso delle operazioni, il nuovo tipo di nave pendolare dovrà effettuare fermate assai frequenti.

Pertanto, sarà importante poter disporre di una veloce ed efficace accelerazione da fermo alla velocità di crociera, non solo al fine di rispettare gli orari ma anche per contenere il consumo complessivo di energia e di ridurre la produzione di scia.

La ridotta resistenza dello scafo in velocità consente agli ASV un rapido passaggio alla velocità di crociera con un minore consumo di energia e con la produzione di minore scia.

Le operazioni tipiche dei traghetti BB GREEN avverranno in acque relativamente riparate, ad esempio le rotte da e per Rotterdam ed i sobborghi del circondario.

Qui predominano le onde basse e corte.

Affinché le operazioni abbiano successo è importante che il livello del comfort a bordo sia buono.

Gli ASV normalmente appoggiano dall'80 all'85% della dislocazione operativa compressiva su un cuscino d'aria pressurizzata, che produce una riduzione del moto ed un effetto di smorzamento sulla corsa.

Con il nuovo modello di scafo, ora, l'attenzione si concentra sullo sviluppo dei particolari del progetto di traghetto e sul sistema di propulsione elettrica.
(da: maritimejournal.com, 12.04.2012)



ABB Marine Solutions


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail