ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 de octubre de 2014 El diario on-line para los operadores y los usuarios del transporte 10:31 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXX - Numero 29 GIUGNO 2012

Trasporto ferroviario

Crescita a due cifre per il trasporto merci ferroviario nel Regno Unito

Il settore del trasporto merci ferroviario britannico ha sperimentato una crescita a due cifre rispetto allo scorso anno, alimentata dai settori del carbone, dell'intermodale e delle costruzioni edili.

I risultati stanno a significare che il tonnellaggio complessivo di merce trasportata dalla ferrovia ha infranto la barriera dei 100 milioni, sebbene i volumi non si siano ancora riportati ai picchi del 2007, quando la rete aveva trasportato 108 milioni di tonnellate di carico.

In termini di tonnellate per km, il carbone, che rappresenta quasi la metà del mercato, è salito al 14,8% sino a 6,41 miliardi alla fine di marzo, mentre i materiali edili sono aumentati del 7,5% e l'intermodale è cresciuto del 10%.

I volumi dei prodotti metallici hanno ristagnato mentre i volumi dei prodotti petroliferi sono calati del 10%.

Questi dati sono stati pubblicati dal regolatore ferroviario nazionale del Regno Unito, lo ORR (Office of Rail Regulation) e possono essere esaminati cliccando sul sito http://dataportal.orr.gov.uk/browsereports/4.

Commentando tali notizie, Maggie Simpson del Rail Freight Group ha dichiarato: “L'intermodale è cresciuto in modo notevole a partire dal 2003 ed io sono sicura che gran parte di tale crescita è stata dovuta ai lavori di adattamento delle sagome sulle grandi direttrici.

Anche i materiali edili hanno fatto registrare una buona annata - e lo sarà per diversi anni - il che è contro-intuitivo se si considera che essi normalmente vanno su e giù a seconda dell'economia, ma ci sono stati parecchi lavori di costruzione dovuti alle Olimpiadi.

Io penso che coloro che si servono della ferrovia, ed anche quelli che stanno assistendo ad un calo generale dei volumi, stiano conservando volumi propri elevati”.

Le notizie sopra riportate daranno entusiasmo ad un settore che deve affrontare un mucchio di oneri di accesso ferroviario attualmente proposti dallo ORR.

“Alcuni degli oneri che lo ORR sta proponendo non aiuteranno il trasporto merci ferroviario, nemmeno in quelle parti del settore che non puntavano ad incrementi molto significativi” ha detto la Simpson.

“Il settore ha bisogno di oneri semplici che rendano facile ai clienti il calcolo dei costi rispetto all'autotrasporto.

Noi non vogliamo rendere l'intera faccenda talmente confusa da scoraggiare la gente”.
(da: lloydsloadinglist.com, 15.06.2012)



ABB Marine Solutions


Buscar hoteles
Destino
Fecha de llegada
Fecha de salida


Indice Primera página Noticiario C.I.S.Co.
Página anterior

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Génova - ITALIA
tel.: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail: admin@informare.it