ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 juillet 2014 Le quotidien en ligne pour les opérateurs et les usagers du transport 13:55 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXX - Numero 31 LUGLIO 2012

Porti

Opportunità terminalistiche ad Augusta

La ITSA (International Terminal Services Augusta) ha avviato una ricerca al fine di reperire un partner strategico - operatore terminalistico o linea di navigazione - allo scopo di sviluppare ulteriormente le proprie attività nel porto siciliano di Augusta.

La ITSA effettua le proprie operazioni presso il Molo 1 di Augusta, ma, unitamente all'Autorità Portuale di Augusta, sta cercando di realizzare volumi di carico in linea con l'opportunità presentata dallo sviluppo del Molo 2 che, congiuntamente all'adiacente Molo 1, comprenderà un complesso terminalistico perfettamente adatto a sostenere il ruolo di hub di trasbordo di contenitori.

Il Molo 1 è caratterizzato da una banchina lunga 300 metri con pescaggio longitudinale di 14,5-15 metri ed un'area retrostante di 100.000 m2, mentre il Molo 2, di cui è in programma l'imminente costruzione, sarà caratterizzato da due banchine, una delle quali lunga 460 metri e l'altra lunga 240 metri, con una profondità longitudinale variante fra i 16 ed i 17 metri.

Attualmente l'equipaggiamento per le movimentazioni sulla banchina al Molo 1 comprende tre gru mobili per compiti pesanti ma sono stati bandite gare relative al rafforzamento della banchina e per la consegna di due nuove gru a cavaliere bordo-terra post-Panamax per conto dell'Autorità Portuale.

L'equipaggiamento delle banchine presso il Molo 2 sarà acquisito per conto dell'operatore terminalistico ma con finanziamenti sino al 40%.

La ITSA ha una precedente esperienza nel settore dei container avendo intrapreso operazioni di trasbordo per un'importante linea di navigazione asiatica.

Gli amministratori della ITSA sottolineano ulteriormente che oltre alle moderne infrastrutture il proprio modello di attività è stato sviluppato con il supporto della forza-lavoro allo scopo di poter offrire operazioni in grado di competere con i centri di trasbordo a basso costo nel Mediterraneo.

Ulteriori vantaggi messi in evidenza sono costituiti dal ruolo del porto di Augusta quale importante scalo per le rinfusiere e dalla sua localizzazione in una baia sicura che offre deviazioni minime rispetto alle principali direttrici di traffico marittimo est-ovest.

Si sa che la ITSA è pronta ad accettare un relativamente basso costo di ingresso da parte di un partner strategico in proporzione alla sua capacità di consegnare nuovi volumi di traffico.
(da: portstrategy.com, 12.07.2012)



FIORE ABB Marine Solutions Salerno Container Terminal


Rechercher des hôtels
Destination
Date d'arrivée
Date de départ


Index Première Page Bulletin C.I.S.Co.
Page précédente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Gênes - ITALIE
tél.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail