ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 October 2019 The on-line newspaper devoted to the world of transports 15:40 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXI - Numero 30 SETTEMBRE 2013

TRASPORTO MARITTIMO

IL PROGETTO B2MOS SPIANA LA VIA ALLE AUTOSTRADE DEL MARE

Ventidue partner e cinque enti di attuazione di Spagna, Italia, Slovenia, Grecia, Germania e Regno Unito si sono messi assieme per una causa comune al fine di sviluppare il progetto B2MOS (Business to Motorways of the Sea).

Lo scopo del progetto è quello di dare impulso alla capacità del trasporto marittimo a corto raggio di competere in un numero maggiore di corridoi da porta a porta e di agevolare lo sviluppo della rete di Autostrade del Mare della Rete Trans-Europea di Trasporto (TEN-T) che collega l'Europa, colmando il divario esistente fra i corridoi TEN-T e rivitalizzando le regioni periferiche.

Il B2MOS è cofinanziato dalla Rete Trans-Europea di Trasporto e con la partecipazione della DG-MOVE contribuisce alla istituzione di uno spazio marittimo europeo senza barriere mediante l'agevolazione e la semplificazione della conformità alla normativa, nonché mediante la promozione delle soluzioni di trasporto intermodali sostenibili che rafforzano la strategia delle Autostrade del Mare e che traggono pieno vantaggio dalle infrastrutture portuali e capacità di trasporto marittimo a corto raggio esistenti.

All'inizio del prossimo mese di ottobre i 22 partner ed i 5 enti di attuazione daranno ufficialmente il calcio d'inizio al progetto a Valencia.

La Fondazione del Porto di Valencia e l'Autorità Portuale di Valencia saranno gli enti ospitanti dell'evento, nel corso del quale verranno spiegati e chiariti gli obiettivi, le attività e gli studi di interoperabilità, nonché le 14 iniziative pilota, che saranno portati avanti nel periodo intercorrente da luglio 2013 a dicembre 2015.

Questo incontro servirà inoltre a specificare i piani relativi agli Sportelli Marittimi Unici nei 6 paesi partecipanti: Spagna, Italia, Slovenia, Grecia, Germania e Regno Unito.

Il progetto globale B2MOS, attraverso le proprie attività, intende dimostrare come l'applicazione delle tecnologie emergenti ed esistenti, sostenute da procedure di comunicazione efficienti e da scambi di informazione in collaborazione fra soggetti pubblici e privati, possa migliorare, promuovere e semplificare l'uso dei servizi multimodali di trasporto marittimo a corto raggio mediante l'uso dei collegamenti e delle infrastrutture esistenti, connettendo in modo ottimale le risorse marittime, stradali e ferroviarie attraverso l'utilizzazione delle Autostrade del Mare europee.

Questo progetto a carattere globale aveva già avuto avvio con l'iniziativa MOS4MOS approvata nel corso dell'Appello 2010 e selezionato come una delle implementazioni riuscite dei progetti TEN-T nel 2012, in seguito divulgato attraverso la pubblicazione “10 (More) of TEN” da parte dell'Agenzia Esecutiva TEN-T.

La nuova iniziativa B2MOS estende ulteriormente il lavoro iniziato nell'ambito del MOS4MOS al di là della mera regione mediterranea ed esplora le interazioni con i porti dei vicini paesi terzi per un accesso facile alle Autostrade del Mare.
(da: greenport.com, 17.09.2013)



Logistics Solution


Search for hotel
Destination
Check-in date
Check-out date


Index Home Page C.I.S.Co. Newsletter
Previous page

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genoa - ITALY
phone: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail