ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

12 December 2019 The on-line newspaper devoted to the world of transports 06:33 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXI - Numero 30 SETTEMBRE 2013

TRASPORTO INTERMODALE

IL GOVERNO FRANCESE SVELA DUE NUOVI PROGETTI DI “AUTOSTRADA VIAGGIANTE”

Il governo francese ha annunciato la realizzazione di progetti finalizzati a creare due nuove “autostrade viaggianti” per il trasporto di merci consistenti nel trasferimento di veicoli pesanti dalle strade alla rotaia su treni dedicati.

Un servizio da Lilla, nella Francia settentrionale, a Bayonne in prossimità del confine con la Spagna attirerà investimenti per 400 milioni di euro: 300 milioni saranno destinati ai lavori infrastrutturali, mentre i rimanenti 100 serviranno per l'acquisizione di 278 carri ferroviari.

La AFA (Autoroute Ferroviaire Atlantique), le cui operazioni saranno effettuate dalla SNCF Geodis, dovrebbe entrare in servizio all'inizio del 2016.

Il secondo progetto riguarda lo sviluppo di un servizio di intersezione da Calais ad una autostrada viaggiante già esistente dal Lussemburgo che corre per più di 1.000 km alla volta di Le Boulou, nei pressi di Perpignano, ai piedi dei Pirenei francesi.

Le sue operazioni sono gestite dalla Lorry Rail, filiale della SNCF Geodis.

La SNCF Geodis ha effettuato un'ordinazione da 39 milioni di euro per 105 carri ferroviari da impiegarsi nel servizio quando esso sarà inaugurato all'inizio del 2015.

“Queste due autostrade viaggianti illustrano la risoluzione del governo a rilanciare il trasporto merci ferroviario e di piggy-back mediante lo sviluppo di servizi innovativi” ha dichiarato il Ministro dei Trasporti francese Frédéric Cuvillier.

Cuvillier ha aggiunto che i progetti dovrebbero indurre una minore presenza dei veicoli pesanti sulle principali autostrade francesi, ridurre l'inquinamento sotto forma di emissioni di CO2 ed inoltre creare posti di lavoro.

Il servizio AFA sarà effettuato dalla Lorry Rail ai sensi di una concessione di 15 anni e potrebbe comportare la creazione di oltre 500 posti di lavoro.

La Lorry Rail si occuperà della costruzione di due terminal destinati a movimentare i traffici.

Il governo francese ha sottolineato che l'AFA collegherà la penisola iberica all'Europa settentrionale ed assicurerà ai caricatori un'alternativa efficiente al trasporto stradale.

A seconda del livello della domanda, il servizio potrebbe effettuare operazioni relative a quattro viaggi giornalieri andata e ritorno.

Come avviene per l'autostrada viaggiante da Calais, esso offrirà una soluzione intermodale a lungo raggio, ideato su misura per i traffici che hanno origine nel Nord Europa, nel Regno Unito e nella Francia settentrionale, in direzione della Spagna.

Il governo ha posto in rilievo che il servizio fa parte di una strategia finalizzata a sviluppare le tratte di trasporto merci non stradali da tutti i porti francesi.

Con i suoi quattro viaggi andata e ritorno giornalieri, l'autostrada viaggiante Lussemburgo-Perpignano lo scorso anno ha movimentato 56.000 veicoli pesanti/semirimorchi.

Nella prima metà del 2013, i traffici sono cresciuti del 9% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.
(da: lloydsloadinglist.com, 23.09.2013)



PSA Genova Pra' Salerno Container Terminal Logistics Solution
Vincenzo Miele    


Search for hotel
Destination
Check-in date
Check-out date


Index Home Page C.I.S.Co. Newsletter
Previous page

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genoa - ITALY
phone: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail