ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 23:36 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXIII - Numero 15 FEBBRAIO 2015

LOGISTICA

LA GEFCO PROSPERA IN RUSSIA SOTTO LA NUOVA PROPRIETÀ

A due anni di distanza dalla vendita della propria quota del 75% dalla PSA Peugeot Citroën alle ferrovie statali russe RZD, lo spedizioniere Gefco afferma di stare prosperando nel paese della propria nuova società-madre malgrado gli attuali problemi economici e politici.

Secondo Luc Nadal, amministratore delegato della Gefco, la ditta ha aggiunto 50 nomi al proprio portafoglio clienti in Russia, ha ottenuto contratti mediante nuove sinergie per un valore complessivo di oltre 120 milioni di euro e, soprattutto, ha accelerato la propria espansione internazionale.

Parlando con la stampa francese, Nadal ha dichiarato: “L'integrazione finanziaria della Gefco nella RZD è stata rapida ed abbiamo costituito un gruppo di 50 dipendenti con sede a Mosca.

Grazie alla RZD le nostre attività si stanno sviluppando a livello commerciale”.

Contattata da Lloyd's Loading List.com la Gefco ha confermato questi commenti.

“Da ora in avanti, avremo un accesso privilegiato alle ditte industriali russe.

Si tratta per lo più di aziende di medio-piccole dimensioni ma i grandi gruppi del paese stanno adesso iniziando ad affidare all'esterno il trasporto delle proprie merci”.

Malgrado le difficoltà del mercato automobilistico - un settore chiave per la Gefco - la crisi economica e la scivolata del rublo, unitamente al contesto di tensione internazionale fra Russia ed Europa, Nadal ha espresso ottimismo circa il futuro a lungo termine del mercato russo della Gefco.

Nadal sottolinea che la Gefco si è posta l'obiettivo di incrementare il giro d'affari derivante dalle proprie attività in Russia e nell'ex Unione Sovietica dagli attuali 250 milioni di euro ad 1,2 miliardi di euro entro il 2020.

Riguardo allo stesso periodo, la Gefco punta ad un giro d'affari globale di 8 miliardi di euro.

Anche Christophe Poitrineau, direttore della Gefco per l'Asia, ha evidenziato il benefico effetto che la RZD sta ricevendo dalla ricerca da parte dello spedizioniere di nuove attività da aggiudicarsi.

“Il fatto di essere una controllata delle ferrovie russe ci ha aperto nuove possibilità” afferma, aggiungendo che importanti caricatori francesi come la Auchan (vendita al dettaglio), la Yves Rocher (cosmetica), la Schneider Electric (gestione energetica) e ditte tedesche come la Volkswagen “puntano seriamente al trasporto merci ferroviario per spedire le proprie merci sulla direttrice di traffico Europa-Russia-Cina” che la Gefco ha identificato quale importante tratta nel contesto della propria strategia di sviluppo internazionale.
(da: lloydsloadinglist.com, 4 Febbraio 2015)



PSA Genova Pra'


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail