ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 02:45 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXIII - Numero 15 FEBBRAIO 2015

PROGRESSO E TECNOLOGIA

NUOVI PRODOTTI DELLA KALMAR

La Kalmar ha lanciato un nuovo membro della famiglia di impilatori “Gloria” ed una nuova serie di carrelli elevatori pesanti.

Ci sono inoltre novità sul fronte dei suoi trattori da piazzale.

La Kalmar, che fa parte della Cargotec, ha annunciato il lancio di un nuovo impilatore Gloria specificamente progettato per la movimentazione di contenitori vuoti ed a mezzo carico.

Il DRG100, in grado di movimentare tutti i tipi di contenitori, flat rack e carichi singoli sino a 10 tonnellate, è l'ultima aggiunta alla gamma dei Gloria.

Disponibile in due modelli, il DRG100-S6 che impila 6 contenitori nella prima fila ed il DRG100-S8 che ha la capacità di impilarne 8 nella seconda fila, un'opzione, questa, che a detta della Kalmar è l'unica attualmente offerta sul mercato.

Stefan Johansoon, direttore vendite e marketing impilatori della Kalmar, afferma: “In seguito alla popolarità riscossa dai Gloria, era strategicamente importante per la Kalmar sviluppare un nuovo impilatore specificamente destinato alla movimentazione di contenitori vuoti ed a mezzo carico.

Poiché i clienti adesso domandano una maggiore produttività e versatilità alle loro attrezzature, mirando nel contempo alle modalità per ridurre in modo significativo i costi della proprietà, è questo il momento davvero giusto per introdurre questo macchinario.

Pertanto, siamo contenti che il DRG100 vada ad aggiungere un'altra dimensione alla movimentazioni dei contenitori vuoti.

I contenitori possono adesso essere trasportati per tutta la larghezza operativa, girati di 45 gradi o di 90 gradi in lunghezza, rendendo possibile la consegna “finale” presso i laboratori, i magazzini portuali od altri spazi confinati”.

La Kalmar ha inoltre lanciato la sua nuova serie “G” di carrelli elevatori pesanti, i DCG180-330, nel settore di capacità delle 18-33 tonnellate.

La Kalmar afferma di avere progettato questa macchina partendo da zero, utilizzando i commenti della clientela quale parte integrante del processo di sviluppo.

Le macchine sono caratterizzate dalla nuova cabina EGO e dalla disponibilità di controlli di assetto triplici fra cui la modalità economica.

Infine, la Kalmar ha annunciato ordinazioni per complessive 512 unità di trattori terminalistici Kalmar Ottawa T2 in Nord America.

Le ordinazioni sono state ricevute nel corso dell'incontro annuale dei rivenditori nordamericani organizzato a Bonita Springs, in Florida, dal 28 al 30 gennaio ed il loro valore totale è prossimo ai 40 milioni di euro.

Il modello T2 è stato introdotto nel mercato nordamericano a febbraio del 2014.

Esso è stato sviluppato in stretta cooperazione con i rivenditori ed i loro clienti, col risultato di ottenere prestazioni, produttività e funzionalità superiori.

Il T2 ha conseguito un ampio successo nella regione sin dalla sua introduzione.

Dan Petterson, vice presidente anziano della divisione Equipaggiamento Mobile della Kalmar, afferma: “L'evento Tent Sale, in cui i rivenditori hanno avuto l'opportunità di acquistare camion per le proprie scorte, i propri parchi-mezzi per il noleggio ed in previsione delle scelte dei clienti, ha ingenerato l'impressionante numero di 425 ordinazioni nel 2014 e nel 2015 ha del tutto superato le aspettative di tutti quanti con ordinazioni complessive per 512 unità.

Questo totale da record nelle vendite è stato il risultato della fiducia dei rivenditori nel trattore Kalmar Ottawa T2 e nelle prospettive economiche per il 2015”.

Le unità saranno consegnate ai rivenditori di tutto il contesto NAFTA nel corso del 2015.
(da: worldcargonews.com, 4 Febbraio 2015)



PSA Genova Pra'


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail