ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

28. November 2020 Der tägliche On-Line-Service für Unternehmer des Transportwesens 23:53 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXIV - Numero 15 GENNAIO 2016

LOGISTICA

ADESSO LA YTO EXPRESS È L'IMPRESA CINESE DI LOGISTICA IN MAGGIORE E PIÙ RAPIDA CRESCITA

Come riporta il China Daily, la YTO Express (Logistics) Co. Ltd. di Shanghai è adesso la più grande impresa di consegne espresse per quota di mercato in Cina, avendo tratto vantaggio dal boom del settore dell'e-commerce.

Secondo la pubblicazione, la società ora impiega sino a 220.000 dipendenti in 20.000 centri di consegna in tutta la Cina.

Yu Weijiao, presidente della YTO, ha trasformato la società in un elemento trainante che genera miliardi di yuan di ricavi.

La YTO dispone di 84 centri nella sola Pechino e di altri 20.000 in tutto il paese, dal momento che il gruppo trae vantaggio dalla decisione del governo di ridefinire l'economia dalle esportazioni a buon mercato di prodotti in serie in una più sostenibile crescita nazionale alimentata dai consumatori.

Ma Junsheng, responsabile dell'Ufficio delle Poste dello Stato, ha dichiarato che le imprese come la YTO hanno consegnato 14 miliardi di pacchi l'anno scorso, tanto che la Cina per la prima volta ha sorpassato gli Stati Uniti nel settore in questione.

Nel rapporto si legge che i ricavi della società hanno raggiunto la somma di 204 miliardi di yuan (37,79 miliardi di dollari USA), in aumento del 42% rispetto allo stesso periodo del 2013, che rappresenta un "risultato stupefacente" nel corso di un periodo di attività economica in rallentamento.

"Siamo diventati il servizio di consegne espresse numero uno del paese ed assicuriamo più opportunità alle altre attività coinvolte nel settore" afferma Yu.

"Nel 2014, sino a 19 miliardi di yuan sono stati indirettamente generati dai servizi di consegne espresse e ci si aspetta che quella cifra raggiunga i 60 miliardi di yuan entro il 2020".

YU, 49 anni, è nato nella contea di Tonglu, nella provincia di Zhejiang.

Il presidente della società è riuscito a trasformare una piccola ditta in un impero delle consegne espresse in appena 15 anni.

Il rapporto afferma che i dati di crescita della YTO mostrano la rapida scalata del gruppo.

Nel corso della Giornata dei Single di quest'anno, l'11 novembre, la società ha infranto il record delle consegne, con 53,28 milioni di ordini in tutta la Cina.

Il gruppo ha movimentato oltre 30,59 milioni di pacchi, ovvero il 21% circa del totale nel settore.

Secondo il rapporto, la chiave del successo della YTO consiste nell'espansione.

Il mese scorso, la società ha inaugurato la propria nuova sede centrale di Shanghai, del valore di 600 milioni di yuan, molto lontana dagli umili inizi della YTO nel 2000 quando aveva cominciato con un magro investimento di 50.000 yuan ed aveva solo 17 dipendenti.

Quindici anni dopo, il gruppo adesso impiega 220.000 dipendenti e gestisce operazioni in una rete che copre quasi il 93% delle contee in tutto il paese.

Nel 2014, la YTO ha consegnato 2,1 miliardi di pacchi, generando ricavi per 24,6 miliardi di pacchi.

Il numero massimo di consegne movimentate in un singolo giorno l'anno scorso ha raggiunto i 25 milioni.

"Ravvisiamo ancora un enorme potenziale di crescita per il settore dei corrieri espressi" afferma Yu.

"Esiste un bel po' di domanda nel settore per i servizi espressi, dagli alimentari ai giocattoli e dall'abbigliamento all'elettronica".

Il rapporto afferma che il settore è assai competitivo e che ci si aspetta che solo i più forti sopravvivano, mentre è probabile che gli operatori minori debbano collegarsi alle imprese più grandi.

Yu sottolinea come una nuova era stia sorgendo per questa attività poiché essa matura e si espande.

"La concorrenza può essere crudele e solo i migliori sopravvivranno" ha detto Yu.

"I costi in aumento delle risorse umane ci richiedono di allestire un solido sistema gestionale ed una forza-lavoro di esperti.

Stiamo anche cercando opportunità mediante la realizzazione di parchi industriali di commercio elettronico transfrontalieri (da paese a paese) attraverso la cooperazione con i governi locali".

Dal momento che il Consiglio di Stato ha approvato la proposta di promuovere lo sviluppo del settore dei corrieri espressi, per un valore di 800 miliardi di yuan entro il 2020, è fondamentale l'incremento della competitività a livello internazionale e l'espansione della capacità di consegne per via aerea.

La YTO ha altresì in programma di ampliare le proprie operazioni di trasporto merci aereo dal momento che la società ha effettuato il volo inaugurale del proprio primo aeromobile a settembre.

Essa spera di poter disporre di una flotta di 50 aerei cargo entro il 2020 e di arrivare a 25 nel 2025.

Yu ha dichiarato che il gruppo deve continuare ad evolversi.

Sebbene la YTO abbia in programma di continuare a mantenere pubblica la società, un calendario dev'essere ancora annunciato, dato che la società intende realizzare in futuro una rete internazionale molto competitiva.

Lo scorso anno, il gruppo ha inoltre istituito un dipartimento di attività all'estero e la società ha registrato il proprio marchio in più di 100 paesi.

"L'anno prossimo saranno istituite una ventina circa di filiali all'estero, in paesi fra cui Corea del Sud, Australia, Stati Uniti, Tailandia, India, Russia e Francia" afferma Yu.

La YTO sta inoltre cercando di diversificare parte dell'attività per incrementare i conti economici e restare competitiva.

Essa sta valutando di diversificare l'informatica, la finanza ed i progetti culturali ma vorrebbe mantenere il servizio di consegne espresse quale nucleo delle operazioni della società".
(da: theloadstar.co.uk, 23 dicembre 2015)



PSA Genova Pra'


Hotels suchen
Zielort
Ankunftsdatum
Abreisedatum


Inhaltsverzeichnis Erste Seite C.I.S.Co. - Mitteilungen
Seite zurück

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genua - ITALIEN
tel.: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail: admin@informare.it