ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

28 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 10:29 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXIV - Numero 31 MARZO 2016

TRASPORTO FERROVIARIO

IL TRASPORTO DI ACCIAIO DELLA DB

La DB Cargo ha rinnovato uno dei propri contratti più importanti di trasporto merci ferroviario con treni blocco in Europa.

Il nuovo contratto della DB Cargo con il maggiore produttore mondiale di acciaio ArcelorMittal riguarda un periodo di diversi anni ed i volumi complessivi di trasporto sono pari a 42 milioni di tonnellate.

I punti salienti del contratto comprendono:
  • 55 treni dedicati alla settimana di minerali di ferro, coke e calcare alla volta degli altoforni tedeschi della ArcelorMittal;
  • 20 treni blocco alla settimana viaggeranno da Eisenhüttenstadt a Brema trasportando laminati a caldo preliminari ed il prodotto finale laminato a freddo alla volta dei clienti industriali della ArcelorMittal, per lo più appartenenti al settore automobilistico.
Inoltre, circa 1.500 carri ferroviari sono operativi per la ArcelorMittal nella rete "a carro singolo" della DB Cargo in Germania ed in tutta l'Europa.

"Siamo felici che la gamma dei nostri servizi per il nostro maggiore cliente ArcelorMittal si sia incrementata continuamente nel corso degli ultimi anni" afferma Andreas Busemann, membro del consiglio responsabile del marketing e delle vendite della DB Cargo.

"Il principale obiettivo di un partenariato a lungo termine è quello di migliorare la qualità insieme, incrementare l'efficienza e procacciarsi altri nuovi volumi di trasporto per il trasporto ferroviario eco-compatibile".

Yves Koeberlé, vice presidente approvvigionamenti europei della ArcelorMittal, commenta al riguardo: "I treni sono una modalità di trasporto fondamentale per l'industria dell'acciaio; si possono trasportare grandi volumi e si può ridurre l'impatto ambientale.

Questo contratto a lungo termine con la DB Cargo rafforza ulteriormente la nostra collaborazione.

Nell'ambito di una struttura congiunta essa offre una migliorata qualità del servizio e costi inferiori".

L'anno fiscale 2015 della Deutsche Bahn ha visto i suoi ricavi raggiungere i 40 miliardi di euro per la prima volta nella storia della società.

Essi sono aumentati di 748 milioni di euro (1,9%) sino a 40,5 miliardi di euro.

Il margine operativo lordo si è ridotto di 350 milioni di euro (16,6%) sino a 1,76 miliardi di euro; ciò è stato dovuto in parte ai dannosi scioperi verificatisi nel corso dell'anno, alle speciali svalutazioni nell'ambito del trasporto merci ferroviario e ad poste non ricorrenti in conseguenza del processo di ristrutturazione.

Nel settore del trasporto merci ferroviario, i volumi della DB sono diminuiti del 4,3% da un anno all'altro.

Le attività della DB Schenker hanno assistito ad una tendenza positiva, dato l'aumento del 2,9% delle consegne di trasporto terrestre europeo e quello dell'1,4% dei volumi di trasporto merci aereo.

La logistica contrattuale ha nuovamente visto un forte incremento dei ricavi nell'ordine del 17% circa. Solo il trasporto merci marittimo ha visto volumi più bassi, con un calo del 2,1%.

I traffici ferroviari complessivi tedeschi sono aumentati di nuovo nel 2015, con un incremento dell'1% dei volumi prodotti.

Gli operatori all'esterno del gruppo DB hanno assistito ad un aumento della propria quota di mercato sino al 27,5% (dopo il 25% dell'anno precedente).

Questa è una "testimonianza dell'efficacia della concorrenza nel mercato del trasporto ferroviario" afferma la DB in risposta alle critiche. Tuttavia, non c'è prova che la riduzione del trasporto merci ferroviario della DB Cargo sia dovuta alla concorrenza nel settore medesimo.
(da: worldcargonews.com, 17 marzo 2016)



PSA Genova Pra'


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail