ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

27 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 01:29 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXIV - Numero 15 MAGGIO 2016

TRASPORTO FERROVIARIO

LA KIRUNA WAGON SVILUPPA UNA NUOVA CONCEZIONE DI TRASPORTO MERCI FERROVIARIO PER CARICHI SECCHI

Nel contesto della fase in corso del progetto HERMES finanziato dall'Unione Europea, la ditta svedese Kiruna Wagon sta realizzando un carro dimostrativo ed una stazione di scarico per i trasporti di sale della Iberpotash nella regione spagnola della Catalogna.

L'obiettivo del progetto è quello di portare il trasporto merci ferroviario europeo ad un livello senza precedenti di affidabilità, flessibilità e produttività.

Anche se il trasporto merci ferroviario ha il vantaggio di essere relativamente ecosostenibile, la ferrovia ha perso molte attività di trasporto merci a favore dell'autotrasporto a causa della sua mancanza di flessibilità.

Un altro svantaggio correlato al trasporto merci ferroviario è quello degli ingenti costi comportati dall'acquisto e dalle operazioni di carri ferroviari e, poiché i trasporti ferroviari raramente possono essere impostati sulla modalità da porta a porta, occorre inoltre considerare il costo, il tempo ed il rischio del trasbordo.

Mentre i carri ferroviari hanno una lunga vita di servizio, normalmente 30 anni, poche imprese possono prevedere che i loro trasporti siano necessare per più di dieci anni in futuro.

Dal momento che l'acquisto di carri comporta un rischio economico assai alto, è in effetti logico che l'accento della progettazione ricada sulla versatilità piuttosto che sulla specializzazione.

Di conseguenza, i carri merci raramente sono ottimali quanto alla loro utilizzazione.

Quando si tratta di carichi speciali, il trasporto ferroviario spesso non viene per nulla preso in considerazione a causa della mancanza di carri adatti.

La progettazione modulare ed i suoi vantaggi

Un fattore fondamentale per far aumentare l'accessibilità e l'attrattività del trasporto ferroviario nei confronti del trasporto stradale è lo sviluppo di carri merci più sofisticati e flessibili che consentano la diversificazione delle merci trasportate e che possano essere modificati affinché funzionino a livello ottimali in condizioni diverse.

Basato sull'idea della Kiruna Wagon relativa alla domanda di brevetto depositata per un sistema di logistica modulare, il carro sviluppato nell'ambito del progetto HERMES utilizza un telaio standard unitamente a supporti di carico diversi e su misura che può essere scambiato facilmente, a seconda del tipo di carico da trasportare.

I supporti di carico sono progettati per il trasbordo senza problemi fra telai ferroviari realizzati per diversi scartamenti dei binari e dai treni ai camion ed alle navi, come si vede nell'immagine riportata sopra.

I supporti di carico caricati e scaricati possono anche essere depositati a terra, in attesa di essere spediti.

La completa integrazione dei carri adibiti al trasporto merci ferroviario in operazioni da porta a porta senza soluzione di continuità nonché efficienti è una misura che comporta un incremento notevole dell'efficienza e della competitività del trasporto merci ferroviario.

Prevenzione delle polveri e scarico efficiente

Nel progetto HERMES l'attenzione viene concentrata sul trasporto ferroviario di materie secche alla rinfusa, e più specificamente delle derrate di sale della Iberpotash-ICL Iberia in Spagna.

Una importante difficoltà da superare per il nucleo di progettazione è stata quella di dover identificare le soluzioni che possano ridurre le emissioni di polveri, specialmente nel corso del processo di scarico.

Gran parte delle derrate secche alla rinfusa sono soggette all'inquinamento da polveri ed a sversamenti e questo può avere tutta una serie di implicazioni negative sia per l'operatore che per il proprietario, in termini sia di sicurezza e rischi ambientali che di perdite economiche dirette.

Il carro dimostrativo in fase di sviluppo è modellato sul carro coperto Side Dumper della Kiruna Wagon, che presenta portelloni laterali per uno scarico efficiente e sigilli efficienti che impediscono la fuoriuscita delle merci o la loro esposizione alla pioggia od alla neve.

Poiché le derrate di sale hanno una bassa densità, un importante criterio progettuale è quello di conseguire il più grande volume possibile per metri di carro.

Anche a tale riguardo il Side Dumper della Kiruna Wagon, con la sua sezione trasversale rettangolare, rappresenta un'opzione di classe superiore.

Un carro rotativo ribaltabile dispone della medesima vantaggiosa sezione trasversale quadrata, ma questo tipo di carro richiede una costosa stazione di scarico per capovolgere i carri.

La Side Dumper Unloading Station è, al contrario, una soluzione molto semplice ed a basso costo.

Una combinazione di competenze industriali e capacità di ricerca

Al fine di sviluppare un sistema insolito per il trasporto merci ferroviario che venga incontro alle esigenze del settore in termini di produttività, competitività, efficiente operabilità, manutenzione e costi, essendo nel contempo ecosostenibile e sensibile al clima, il progetto HERMES combina competenze industriali con avanzate capacità di ricerca.

Nove soci di quattro paesi sono coinvolti nel progetto, che è suddiviso in nove pacchetti di lavoro che vengono portati avanti secondo un piano di lavoro ben strutturato e finalizzato al completamento di tappe intermedie e prodotto finale.

Bengt Bolsöy, responsabile tecnico della Kiruna Wagon, commenta in ordine al progetto: “Allo scopo di adempiere al nostro compito di provocare davvero un salto verso una logistica sostenibile delle rinfuse, stiamo collaborando in relazione ai più piccoli dettagli del carro e del sistema.

Tutti i partner del progetto HERMES contribuiscono con soluzioni allo stato dell'arte e noi siamo convinti che contribuiremo a rendere l'Europa più competitiva e più sostenibile”.

Nella prossima fase del progetto, il carro dimostrativo e la stazione di scarico della Kiruna Wagon saranno collaudati in Catalogna.
(da: railwayjournal.com/kirunawagon.com, 4 maggio 2016)



PSA Genova Pra'


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail