ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 02:02 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXIV - Numero 15 GIUGNO 2016

LOGISTICA

LA DHL GLOBAL FORWARDING LANCIA UN CALCOLATORE "INTELLIGENTE" DEL CARBONIO

La DHL Global Forwarding ha lanciato un calcolatore del carbonio di nuova generazione che consente ai clienti di calcolare le emissioni correlate al trasporto per quasi tutte le dimensioni delle spedizioni e le modalità di trasporto.

Il DHL Carbon Calculator utilizza "algoritmi intelligenti" eseguiti online e basati su dati reali della logistica, spiega Kathrin Brost, vicepresidente per la strategia verde e le informazioni sulla clientela alla DHL Global Forwarding, che ha collaudato il Carbon Calculator con i clienti.

"Mentre molti altri strumenti computazionali forniscono solo una stima di massima delle emissioni del trasporto e del percorso, il Carbon Calculator procura dati logistici reali" ha dichiarato.

Tali dati comprendono il percorso verso l'aeroporto od il porto più vicino, la tratta principale per via aerea o marittima e l'"ultimo miglio" nel paese di destinazione.

Allo scopo di determinare il livello delle emissioni, il DHL Carbon Calculator si serve di dati del dipartimento Contabilità e Controllo del Carbonio della DHL.

La metodologia computazionale, a detta della DHL, riflette gli standard riconosciuti relativi al Protocollo sui Gas Serra, lo standard europeo EN 16258, così come le direttive del Consiglio delle Emissioni Logistiche Globali.

Katharina Tomoff, vicepresidente per il valore condiviso presso il gruppo Deutsche Post DHL, afferma: "Poiché il Carbon Calculator viene fatto funzionare intuitivamente, i nostri clienti possono determinare in anticipo l'esatto impatto ambientale della propria spedizione: in qualsiasi momento, da qualsiasi posto e senza addebiti".

Per calcolare le emissioni, i clienti inseriscono i dati relativi all'ubicazione del mittente e del destinatario, così come il peso ed il volume della spedizione, e selezionano la modalità di trasporto preferita.

Sulla base dei dati inseriti, il Carbon Calculator raccomanda un percorso della spedizione che i clienti possono modificare ulteriormente.

Mediante tale procedimento, lo strumento calcola il quantitativo di emissioni equivalenti di CO2 che il trasporto genererà.

Le ricerche sul sistema possono essere effettuate anche senza registrazione, mentre per gli utenti registrati sarà possibile accedere ad "una gamma ampliata di funzioni analitiche" dichiara la DHL.

Il gruppo afferma che il Carbon Calculator è complementare ad un certo numero di strumenti della DHL che aiutano i clienti a comprendere e ridurre l'impatto ambientale delle proprie filiere distributive: il "Track & Trace" è stato ampliato per mostrare altresì i dati sulle emissioni di gas serra correlate al trasporto delle singole spedizioni; il "Carbon Report" è un rapporto personalizzato sul quantitativo di emissioni di gas serra generato dal trasporto di spedizioni; il "Carbon Dashboard" è un Carbon Report interattivo che consente agli utenti di effettuare simulazioni usando differenti modalità di trasporto, tipi di prodotto e dimensioni delle spedizioni nonché di calcolare le emissioni di gas serra generate da ogni scenario.

"Con il suo servizio Green Optimization, la DHL offre altresì soluzioni logistiche su misura per aiutare i clienti a ridurre le emissioni di gas serra ed a minimizzare l'impatto ambientale dei loro processi logistici" sostiene la società.
(da: lloydsloadinglist.com, 7 giugno 2016)



PSA Genova Pra'


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail