ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

21 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 21:05 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXIV - Numero 31 AGOSTO 2016

TRASPORTO FERROVIARIO

AUTO TRASPORTATE PER FERROVIA ATTRAVERSO IL TUNNEL DELLA MANICA PER LA PRIMA VOLTA DA CINQUE ANNI

Nella nottata fra il 4 ed il 5 luglio scorso un treno che trasportava automobili nuove da Bristol nel Regno Unito a Gand in Belgio ha viaggiato attraverso il Tunnel della Manica.

Questa è la prima volta in cinque anni che tale tipo di traffico viene trasportato attraverso il Tunnel; iniziativa, questa, indotta dalla necessità di un trasporto affidabile e sicuro per questa merce ad alto valore.

La trazione per il convoglio delle auto è stata fornita dalla GB Railfreight, la filiale di trasporto merci ferroviario del Groupe Eurotunnel che lavora per conto della ditta europea specializzata in trasporto di auto STVA UK Ltd.

Il contratto con la STVA UK Ltd è relativo ad un treno alla settimana, per il trasporto di auto dalla Bristol Port Company di Portbury a Gand in Belgio.

I primi carri sono stati trainati dalla locomotiva 66713 della Classe 66 diesel da Portbury al Tunnel della Manica, dove è subentrata per il trasporto nel Tunnel la locomotiva 92044 della Classe 92 elettrica.

Da Frethun, la B Logistics e la Europorte France hanno completato il viaggio alla volta di Gand in Belgio.

Ogni treno sarà composto da nove carri STVA a doppio ponte, fatti su misura per il trasporto di veicoli.

Ciascun carro piò trasportare 24 automobili ed ogni treno trasporta 216 auto alla settimana.

Le componenti utilizzate per la produzione dei veicoli trasportati provenivano in parte dai fornitori stessi dell'Europa continentale ed erano già state trasportate attraverso il Tunnel alla volta dell'impianto di assemblaggio.

Questo treno, pertanto, rappresenta un simbolo degli scambi e dei flussi logistici just-in-time fra il continente ed il Regno Unito per i quali il Groupe Eurotunnel offre un servizio complementare con le sue navette per i camion da un lato e con i suoi servizi di trasporto merci ferroviario dall'altro.

Questo contratto dimostra inoltre l'ambizione della GB Railfreight di continuare a diversificare il proprio portafoglio e di andare avanti con i propri programmi di crescita europea.

In seguito alla diminuzione di derrate di primaria importanza come il carbone e l'acciaio, la società è intenzionata ad incrementare la competitività del trasporto merci ferroviario del Regno Unito in altri mercati e nell'industria automobilistica ed in tutto il continente esistono opportunità di espansione.

Paul Maynard, ministro delle ferrovie, ha dichiarato: "Questo è un grande esempio di come il settore del trasporto merci ferroviario nel Regno Unito continui ad offrire vantaggi reali all'ambiente ed alle attività imprenditoriali del Regno Unito.

Le ampie misure di sicurezza messe in atto l'anno scorso dai governi britannico e francese e da Eurotunnel significano che i clienti confidano adesso che il sito del Tunnel della Manica sia sicuro ed aperto a nuove attività.

Il nuovo accordo per la traversata della Manica sarà realizzato sul successo dei nostri collegamenti di trasporto merci sicuri per cose e persone attraverso il Tunnel della Manica, contribuendo a ridurre la congestione sulle strade.

Il governo lavora con il settore per sviluppare una Strategia di Trasporto Merci Ferroviario che identificherà ed attuerà ulteriori misure per assicurare la continuazione della crescita ed il successo del settore".

John Smith, amministratore delegato della GB Railfreight, afferma: "Nel corso degli ultimi tre anni abbiamo instaurato una stretta relazione con la STVA UK e siamo davvero orgogliosi di avere aggiunto questo nuovo flusso al nostro portafoglio.

C'è un enorme potenziale di incremento del trasporto di articoli di grandi dimensioni, come le auto, per ferrovia ed attraverso il Tunnel della Manica, riducendo le emissioni di carbonio ed alleviando la congestione sulle nostre strade.

Continueremo a lavorare a stretto contatti con il governo e l'industria per assicurare lo sblocco della capacità sulla rete ferroviaria allo scopo di supportare il vero potenziale del trasporto merci".

Ian Brown, amministratore delegato della STVA UK, dichiara: "La STVA è felice di estendere i nostri servizi di trasporto ad un cliente importante per rispondere ad una richiesta collegata alla crescita della produzione.

Questa soluzione è sia efficiente dal punto di vista operativo sia responsabile da quello dell'ambiente.

La STVA lavora con successo con la GBRF per trasportare automobili per ferrovia in un contesto nazionale ed abbiamo il piacere di offrire questa opportunità per lavorare assieme in questo progetto di attraversamento della Manica".
(da: transportjournal.com/eurotunnelgroup.co, 3 agosto 2016)



PSA Genova Pra'


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail