ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

27 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:19 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXIV - Numero 31 OTTOBRE 2016

TRASPORTO INTERMODALE

LA PSA INVESTE IN TERMINAL FERROVIARI CINESI

La PSA International ha investito in una associazione d'impresa sino-estera con l'autorizzazione da parte del governo cinese a sviluppare ed effettuare operazioni con 18 terminal container ferroviari.

La PSA ha rilevato una quota della CUIRC (China United International Rail Containers Co., Limited) mediante l'acquisizione della Luck Glory International Limited con sede a Hong Kong che detiene una quota del 15,33% nella CUIRC.

"L'investimento rende la PSA il solo operatore terminalistico globale che detenga attualmente una partecipazione azionaria nella CUIRC" sottolinea la PSA.

"I terminal container ferroviari terrestri sono situati strategicamente presso centri economici regionali in tutto il paese allo scopo di realizzare il nucleo della rete cinese di trasporto intermodale.

Attualmente sono operativi 10 terminal a Kunming, Chongqing, Chengdu, Zhengzhou, Wuhan, Xi'an, Dalian, Qingdao, Ningbo and Tianjin" afferma la PSA in una dichiarazione.

L'accordo costituisce la prima incursione del gruppo PSA nelle infrastrutture ferroviarie intermodali della Cina ed estende la sua rete cinese al di là dei propri terminal container costieri situati a Dalian, Fuzhou, Canton, Tianjin, Dongguan, Lianyungang and Guangxi Beibuwan (Qinzhou).

Tan Chong Meng, amministratore delegato del gruppo PSA International, afferma: "Il progetto CUIRC segna una svolta per la PSA e si adatta alla nostra strategia complessiva per la Cina".

Con la nostra attuale presenza nei principali porti varchi d'accesso alla Cina, la PSA è in buona posizione per sviluppare sinergie con la CUIRC allo scopo di far crescere operazioni intermodali integrate mare-rotaia in tutta la seconda maggiore economia mondiale.

Confido che saremo in grado di plasmare relazioni strategiche con i nostri partner, usando a nostro vantaggio le forze complementari per far sì che la collaborazione abbia successo".

Pochi porti containerizzati cinesi oggi hanno collegamenti diretti con la propria rete ferroviaria, fra cui il più grande terminal di Shanghai, Yangshan, dove la programmata linea ferroviaria che avrebbe dovuto percorrere un ponte sino all'isola di Yangshan è stata abbandonata per ragioni di costo.

Di conseguenza, "il settore ferroviario containerizzato della Cina trasporta solo fra il 2 ed il 3% circa dei volumi containerizzati degli scali marittimi del paese" nota la PSA.

La società ritiene che ci saranno cambiamenti al riguardo dal momento che l'ulteriore crescita del settore ferroviario containerizzato cinese è supportato dalle iniziative in corso della Cina come la "Una Cintura Una Via" ed il "Programma di Sviluppo della Regione Occidentale", unitamente alle graduali riforme ferroviarie.

Costituita nel 2007, la CUIRC fa parte della China Railway Corporation.

Oltre alla PSA, gli altri partner dell'associazione d'impresa sono la China Railway Container Transport Corp. Ltd, la NWS Holdings Limited, la China International Marine Containers (Group) Ltd e la Deutsche Bahn Mobility Logistics AG.
(da: worldcargonews.com, 17 ottobre 2016)



PSA Genova Pra'


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail