ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 22:46 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXIV - Numero 15 NOVEMBRE 2016

TRASPORTO FERROVIARIO

LA SBB CARGO RISTRUTTURA I TRAFFICI A CARRO SINGOLO

La SBB Cargo, società controllata specialista in trasporto merci delle Ferrovie Federali Svizzere, ha in programma l'introduzione di un orario sincronizzato per il proprio settore di traffici a carro singolo in occasione del cambio dell'orario l'11 dicembre prossimo, con l'aumento sino a tre turni giornalieri (al posto di uno) presso i propri principali piazzali di smistamento.

I clienti saranno in grado di prenotare slot per la raccolta e la consegna in dati momenti e località.

L'intento è quello di ammodernare le proprie operazioni a carro singolo per stare al passo con le attuali pratiche del mercato della logistica.

Con il nuovo programma, le operazioni di movimentazione saranno diffuse su 24 ore anziché nelle sole ore notturne ed ai clienti sarà offerta la possibilità di un numero maggiore di servizi espressi notturni.

L'orario è stato progettato per avere un impatto minimo sui traffici passeggeri nelle ore di punta al mattino ed alla sera.

Collegamenti regolari saranno effettuati fra i principali piazzali di smistamento di Limmattal, Losanna Triage, Basilea, Buchs e Chiasso.

Il nuovo programma è stato elaborato nel corso degli ultimi due anni in collaborazione con importanti clienti che comprendono la società produttrice di cemento Holcim, la birreria Feldschlösschen e la società di autotrasporto Planzer.

Al momento la SBB Cargo è il leader del mercato per tutte le operazioni di trasporto ferro-stradali in Svizzera, rappresentandone il 25% e trasportando una media di 205.000 tonnellate al giorno.

Così come la possibilità di offrire servizi migliori, la SBB Cargo si aspetta di migliorare l'efficienza operativa del materiale rotabile e di ridurre il numero dei macchinisti necessari.

Questo a sua volta contribuirà a ridurre la spesa: la SBB Cargo lo scorso anno ha fatto registrare una perdita di 22 milioni di franchi svizzeri in conseguenza della debolezza dell'euro, ma l'amministratore delegato Nicholas Perrin confida che le cifre saranno migliori quest'anno.

"Stiamo affrontando il più grande cambiamento dell'orario nella storia della società" afferma Perrin.

"La ferrovia in questo momento è relativamente immobile, ma le cose stanno cambiando con l'introduzione di innovazioni quali le informazioni patrimoniali, i congegni mobili, l'automazione nei piazzali di smistamento, i test di frenatura automatici, le previsioni sulla manutenzione, l'aggancio automatico e la tecnologia lungo il percorso.

Stiamo lavorando su tutti questi aspetti".
(da: railjournal.com, 31 ottobre 2016)



PSA Genova Pra'


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail