ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 novembre 2020 Le quotidien en ligne pour les opérateurs et les usagers du transport 22:15 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXV - Numero 15 FEBBRAIO 2017

TRASPORTO INTERMODALE

LA EKOL APRE UN COLLEGAMENTO INTERMODALE TRIESTE-KIEL

La Ekol Logistics continua a perseguire la propria strategia finalizzata ad ampliare i suoi collegamenti intermodali in Europa, varando un nuovo servizio di treni blocco da Trieste a Kiel in Germania.

La società afferma che questa soluzione, collegata con una connessione marittima da Kiel a Göteborg in Svezia offerta dalla Stena Line, "sarà il primo collegamento ferroviario dal porto di Trieste nell'ambito del Corridoio Baltico-Adriatico".

L'ambizioso gruppo di trasporti e logistica con sede a Istanbul, che recentemente ha acquisito la maggioranza delle quote dello EMT Terminal di Trieste ed effettua altresì operazioni di servizi di traghetto ro-ro da Istanbul a Trieste, ha dichiarato che il lancio del nuovo servizio il 25 gennaio scorso fornisce una ulteriore prova dell'espansione del proprio mercato terrestre da parte del porto di Trieste.

La Ekol effettua già operazioni relative a 44 servizi di trasporto merci ferroviario settimanali da Trieste a Colonia o Ludwigshafen in Germania e ad Ostrava nella Repubblica Ceca.

La Ekol afferma che il nuovo servizio consentirebbe il trasporto di vari tipi di equipaggiamento compresi i mega-semirimorchi, i contenitori e le casse mobili.

Il treno sarà composto da 16 carri a doppia tasca in grado di trasportare 32 unità intermodali - container da 45 piedi ovvero 13,6 metri - e partirà tutti i mercoledì alle 11.00 da Trieste per raggiungere Kiel alle 16.00 del giorno dopo, mentre il ritorno partirà tutte le domeniche alle 13.00 da Kiel con arrivo a Trieste il lunedì alle 17.00.

Il prodotto intermodale viene offerto in cooperazione con la TX Logistik AG e la Mercitalia per quanto riguarda il collegamento ferroviario, mentre il porto di Kiel e la Stena Line assicureranno il viaggio per mare da Kiel a Göteborg.

La distanza ferroviaria da Trieste a Kiel è di 1.360 km, con ulteriori 234 miglia nautiche per il viaggio via mare fino a Göteborg.

Wilfried Klein, direttore dello sviluppo dei progetti alla Ekol, dichiara: "Il collegamento ferroviario che arriva a Kiel sarà in grado di inviare spedizioni alla volta di altre regioni, come quella di Göteborg.

Allo stesso tempo, siamo in condizione di effettuare consegne in altre destinazioni situate nella Germania settentrionale ed in Danimarca via strada".

Nel contempo, Alaa Jennane, direttore dello sviluppo delle soluzioni per le attività alla Ekol, mette in evidenza il più ampio potenziale transregionale del collegamento, commentando: "Siamo molto contenti di offrire un nuovo ponte intermodale che collega la Scandinavia, la Germania settentrionale, la Russia ed il Mar Baltico con l'Europa meridionale ed il Medio Oriente, ad esempio la Turchia o l'Iran.

Siamo sicuri che questa nuova soluzione innovativa sarà apprezzata e che essa sarà il miglior servizio diretto che aprirà nuove opportunità di attività economiche a queste regioni".

Zeno D'Agostino, presidente dell'Autorità Portuale di Trieste, commenta: "Questo progetto conferma la grande ubicazione ferroviaria di Trieste: non solo in effetti confermiamo il ruolo del nostro porto come varco d'accesso preferenziale per l'Europa centrale ed orientale, ma possiamo anche espandere il nostro mercato nel nord del continente, raggiungendo la Germania settentrionale, la Danimarca, la Finlandia e la Svezia via Kiel".
(da: lloydsloadinglist.com, 30 gennaio 2017)



PSA Genova Pra'


Rechercher des hôtels
Destination
Date d'arrivée
Date de départ


Index Première Page Bulletin C.I.S.Co.
Page précédente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Gênes - ITALIE
tél.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail