ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 October 2020 The on-line newspaper devoted to the world of transports 17:33 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXV - Numero 15 MARZO 2017

PORTI

L'ISTMO MESSICANO FARÀ CONCORRENZA AL CANALE DI PANAMA

Un investimento da 3 miliardi di pesos (153 milioni di dollari USA) tenta di spronare lo sviluppo economico del corridoio oceanico dell'Istmo di Tehuantepec per mezzo di un progetto onnicomprensivo che collegherà il Golfo del Messico all'Oceano Pacifico ed al rivale Canale di Panama.

L'annuncio è stato fatto dal governatore dello stato di Oaxaca che ha spiegato come il progetto includa la costruzione di una tratta autostradale diretta fra le città portuali di Salina Cruz nell'Oaxaca e Coatzacoalcos nello stato di Veracruz.

Alejandro Murat Hinojosa ha affermato che l'autostrada da 700 milioni di pesos ridurrà i tempi di viaggio fra i due porti rispetto alle attuali quattro ore.

Il pacchetto di investimenti è strutturato come segue.
  • Inizierà subito una procedura per l'espletamento di una gara di appalto allo scopo di trovare un operatore per il sistema ferroviario fra le due città.
  • La raffineria di petrolio Antonio Dovalí Jaime di Salina Cruz sarà ammodernata e predisposta per un nuovo oleodotto attraverso l'istmo.
  • Inoltre, sono stati assegnati 100 milioni di pesos per ammodernare il porto.
  • Un parco agroindustriale da 500 milioni di pesos.
  • 250 milioni di pesos per lo sviluppo di energia rinnovabile mediante parchi eolici ed impianti di energia solare.
  • Oltre mezzo miliardo di pesos per dare impulso ad 11 settori, fra cui quelli del mescal, del limone, dell'ananas, del caffe e del legname, e collegarli ad investitori privati ed università locali nel tentativo di migliorare i traffici locali, nazionali ed internazionali.
Alcuni aspetti dell'investimento nella regione sono stati annunciati in precedenza, come il nuovo aeroporto e la base militare nella città di Ixtepec, situata ad un'ora di viaggio da Salina Cruz.

Murat ha inoltre sottolineato in occasione dell'annuncio che la mentalità del settore imprenditoriale di Oaxaca deve mutare: "Dobbiamo credere in noi stessi, nelle nostre virtù, e lavorare tutti assieme in squadra se vogliamo risollevare il nostro stato dal fondo della classifica, perché noi siamo competitivi, abbiamo gli elementi e gli strumenti per essere i migliori ed abbiamo solo bisogno di credere in noi stessi".

La regione dell'istmo è stata designata come una delle Zone Economiche Speciali nell'intento di promuovere lo sviluppo economico delle regioni più povere del Messico.

Finora essa è stata il centro dello sviluppo dell'energia eolica ma poco altro.

Il segretario per l'ambiente e lo sviluppo sostenibile dello stato ha dichiarato nella prima settimana di marzo che il 90% del denaro investito nell'Oaxaca è stato impiegato negli impianti di energia eolica dell'istmo.

Ce ne sono adesso 24 in attività, contenenti 1.765 turbine, che rendono lo stato la principale fonte di energia eolica del paese.

Non fa parte del nuovo investimento economico ma importante elemento per i trasporti nella regione è la nuova autostrada Mitla-Tehuantepec che la collega con le valli centrali dello stato.

Murat afferma che essa sarà completata nel giro di 12 mesi.

Sia questo che un altro importante progetto autostradale che collega la città di Oaxaca alla costa hanno subito pesanti ritardi.

I lavori su quest'ultimo dovrebbero cominciare subito, ha detto Murat, dal momento che contratti del valore di 1,5 miliardi di pesos sono stati assegnati ad impresari locali.

Complessivamente 3 miliardi di pesos sono stati stanziati per il completamento dell'autostrada, che corre da Barranca Larga, fuori da Oaxaca, a Ventanilla, nei pressi di Puerto Escondido.
(da: hellenicshippingnews.com, 13 marzo 2017)



PSA Genova Pra'


Search for hotel
Destination
Check-in date
Check-out date


Index Home Page C.I.S.Co. Newsletter
Previous page

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genoa - ITALY
phone: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail