ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 October 2017 The on-line newspaper devoted to the world of transports 06:11 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXV - Numero 30 SETTEMBRE 2017

LOGISTICA

LA K+N SVELA IL SUO "PIANO DI TRASFORMAZIONE" PER "I CLIENTI, LA TECNOLOGIA E LA GENTE"

La Kuehne + Nagel ha svelato il proprio nuovo piano aziendale finalizzato al successo dell'iniziativa Focus + Excellence che conduce dal 2014.

In occasione della presentazione dei mercati finanziari della società, svoltasi a Londra il 20 settembre, l'amministratore delegato Detlef Trefzger ha dichiarato che la KN+NextGen è in realtà un termine generico per descrivere una gamma di "progetti di trasformazione" da varare nei mesi a venire.

"Al riguardo, esistono tre dimensioni: i clienti, la tecnologia e la gente" ha affermato.

"In primo luogo, stabiliremo un nuovo standard per l'eccellenza nei confronti dei clienti e lo diffonderemo nei nuovi servizi" ha aggiunto, citando il recente lancio del programma della KN per le batterie al litio quale primo esempio.

"Si tratta di far leva sulle nostre forze per estendere i nostri servizi dalla filiera distributiva alla filiera del valore" ha sostenuto, aggiungendo che la KN dispone di circa 18 punti di contatto con le filiere distributive dei clienti".

"Non saremo coinvolti nello sviluppo e nelle obbligazioni relativi ai loro
prodotti, né nella vendita e commercializzazione dei prodotti, ma fra lo sviluppo del prodotto del cliente ed i consumatori finali c'è parecchio spazio per un'espansione del servizio" ha detto.

Trefzger ha affermato che molte di tali opportunità saranno esplorate attraverso nuove piattaforme tecnologiche e ha citato un sistema prossimo al lancio progettato specificamente per i caricatori di materie prime con grandi volumi, che sembrerebbe essere una risposta alla start-up logistica Haven della Silicon Valley.

"Ci rivolgeremo ai clienti con materie prime, i quali hanno grandi volumi che non richiedono una movimentazione speciale, con una semplice quotazione online ed un sistema di registrazione denominato eTouch che rivoluzionerà il segmento delle materie prime" ha detto.

"Nel corso dei prossimi due anni, la regola del gioco sarà il miglioramento dell'esperienza del cliente attraverso la tecnologia" ha aggiunto.

E la KN vuole risolvere il problema di dover assumere personale che disponga di una serie di competenze diverse rispetto a quelle dei professionisti della logistica, che è stata una caratteristica della turbativa apportata dalle start-up.

"Ci stiamo avviando ad essere tecnici del processo di assunzione, esperti di dati e scienziati e mischieremo le nostre conoscenze in materia di spedizioni e logistica con queste nuove competenze al fine di creare nuovi specialisti logistici: li chiameremo guardiani elettronici. Tuttavia, riteniamo altresì che i trasporti e la logistica continueranno ad essere un'attività di persone perché è la gente che continua ad interfacciarsi con la tecnologia" ha sostenuto.

Al di là dell'immediata attenzione alla tecnologia ed alla trasformazione, le ambizioni aziendali della KN sono rimaste per lo più le stesse: essa continua a traguardare una quota di mercato con un tasso di crescita doppio rispetto a quello del mercato e continuerà ad andare a caccia di acquisizioni.

"Tramite le acquisizioni, aggiungeremo un'impronta verticale e geografica ed acquisiremo nuove capacità" ha detto Trefzger ai partecipanti all'assemblea degli investitori e degli analisti.

Il 20 settembre si è inoltre assistito al lancio del nuovo servizio d'informazioni per i caricatori, il GKNI (Global Kuehne + Nagel Indicators), che combina le cifre dei flussi dei traffici e della logistica, i grandi dati e le analisi previsionali per fornire "un quadro del recentissimo passato, del presente e dell'assai prossimo futuro" secondo il responsabile delle informazioni Martin Kolbe. La società lo ha definito "previsioni a brevissimo termine".

"Abbiamo 25.000 serie di dati relativi ai dati delle spedizioni della KN, combinati con altri dati quali i risultati produttivi dei porti e le movimentazioni in tempo reale delle navi in un nuovo algoritmo per fornire previsioni in ordine alla bilancia commerciale, alle importazioni ed esportazioni ed alla produzione industriale" ha detto.

Il responsabile delle nuove attività della KN, João Monteiro, ha affermato che il GKNI consegna ai clienti dati previsionali "55 giorni prima delle altre stime sui traffici presenti sul mercato". Esso attualmente copre sei verticali e 12 paesi.
(da: theloadstar.co.uk, 20 settembre 2017)



ABB Marine Solutions Evergreen Line Est Europea Servizi Terminalistici
Consorzio ZAI  


Search for hotel
Destination
Check-in date
Check-out date


Index Home Page C.I.S.Co. Newsletter
Previous page

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genoa - ITALY
phone: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail