ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

28 October 2020 The on-line newspaper devoted to the world of transports 10:06 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXV - Numero 15 OTTOBRE 2017

TRASPORTO INTERMODALE

NUOVO RECORD DI CAMION PER EUROTUNNEL

A settembre di quest'anno, Le Shut Freight ha realizzato un nuovo record storico per il mese di settembre avendo trasportato 138.774 camion, con un incremento del 2% rispetto al mese di settembre del 2016.

Dal 1° gennaio 2017, 1.225.943 camion hanno attraversato la Manica con Le Shut Freight e pertanto il servizio potrebbe raggiungere il risultato dello scorso anno di circa 1,6 milioni di veicoli pesanti.

Il traffico di veicoli passeggeri si è incrementato del 9% rispetto al mese di settembre 2016, con 240.059 veicoli trasportati, il secondo miglior mese di settembre dalla fine dell'esenzione dai dazi nel 1999.

Dal 1° gennaio 2017, il traffico passeggeri di Le Shuttle è stato relativamente stabile con 2.072.415 veicoli trasportati.

Secondo le ultime statistiche portuali annue del Dipartimento dei Trasporti, il Porto di Dover ha totalizzato 26,5 milioni di tonnellate di merci accompagnate nel 2016, mentre le cifre di Eurotunnel per Le Shuttle Fret sono state nell'ordine di 21,3 milioni di tonnellate, e pertanto i flussi di traffico di traversata dello Stretto di Dover sono ammontate a 47,8 milioni di tonnellate.

Questo non fa che sottolineare quanto il traffico sia esposto ad una Brexit dura e ad un incremento potenziale di 5 volte degli sdoganamenti.

Il CHIEF, sistema delle dogane del Regno Unito, ha adesso 20 anni e ha una capacità stimata di 150 milioni di transazioni all'anno, ma il numero del dopo-Brexit potrebbe aumentare sino a 300 milioni.

Il suo sostituto CDS (Customs Declaration Service) della IBM, che combina i prodotti di gestione delle tariffe e dichiarazioni in serie, non dovrebbe andare in onda fino al 2019, l'anno della Brexit, ed è improbabile che non ci siano inconvenienti iniziali.

Parlando recentemente con WorldCargo News, Chris Sturman, amministratore delegato della Food Storage & Distribution Federation, ha sottolineato come a causa della crisi dei migranti e dello squilibrio commerciale di quasi 2 a 1 fra importazioni ed esportazioni nel Regno Unito attraverso lo Stretto di Dover, solo circa 1 camion su 10 che usano lo Stretto su traghetti o con Eurotunnel è immatricolato nel Regno Unito.

Potrebbero seguirne ritardi alla frontiera con code di camion di 30-40 miglia - cosa definita dal Porto di Dover come lo "scenario da fine del mondo" - se l'Unione Europea dovesse "giocare pesante" con il Regno Unito, ma i camionisti non britannici sarebbero quelli a soffrirne di più, di modo che non è nell'interesse di nessuno per i negoziatori dell'Unione Europea cercare di ricordare al Regno Unito le proprie pecche.

I proventi del terzo trimestre del Groupe Eurotunnel SE saranno pubblicati lunedì 13 novembre prossimo prima dell'apertura dei mercati.

Le cifre relative ai traffici di ottobre 2017 saranno pubblicate lunedì 13 novembre prossimo prima dell'apertura dei mercati.
(da: worldcargonews.com, 11 ottobre 2017)



PSA Genova Pra'


Search for hotel
Destination
Check-in date
Check-out date


Index Home Page C.I.S.Co. Newsletter
Previous page

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genoa - ITALY
phone: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail