ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 October 2020 The on-line newspaper devoted to the world of transports 02:56 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXV - Numero 15 NOVEMBRE 2017

TRASPORTI ED AMBIENTE

IMO: PASSI AVANTI NELLO SVILUPPO DI UNA STRATEGIA RELATIVA AI GAS SERRA PER IL TRASPORTO MARITTIMO INTERNAZIONALE

La seconda riunione del Gruppo di Lavoro Intersessionale sulla Riduzione delle Emissioni di Gas Serra dalle Navi, svoltasi dal 23 al 27 ottobre scorsi, ha fatto progressi nell'iniziare a definire una bozza di stretagia preliminare dell'IMO sui gas serra includendovi un perfezionamento della visione dell'IMO che esprimerà l'ulteriore impegno dell'IMO medesimo per ridurre le emissioni di gas serra derivanti dal trasporto marittimo internazionale.

Mentre la struttura della strategia è stata in gran parte approvata, il testo dettagliato da includervi è ancora in fase di discussione.

Un'ampia gamma di propsote dettaglaite è stata portata avanti affinché venissero comprese nella bozza di strategia preliminare.

Fra loro vi sono quelle correlate alla visione, al livello di ambizione, ai proncipi guida, alle proposte di provvedimenti, alle barriere ed alle misure di supporto, nonché alle iniziative successive.

Il gruppo si è trovato d'accordo nel ritenere che la bozza di strategia dovrebbe comprendere una procedura per la sua revisione periodica.

Il gruppo ha poi concordato sul fatto che le proposte di provvedimenti a breve termine potrebbero essere misure portate avanti ed approvate dalla MEPC (Commissione per la Protezione dell'Ambiente Marino) fra il 2018 ed il 2023, che le proposte di provvedimenti a medio termine potrebbero essere misure portate avanti ed approvate dalla MEPC fra il 2023 ed il 2030 e che le proposte di provvedimenti a lungo termine potrebbero essere misure portate avanti ed approvate dalla MEPC dalla MEPC oltre il 2030.

Le date di entrata in vigore e quando effettivamente il provvedimento potrà iniziare a ridurre le emissioni di gas serra saranno definite per ciascuna misura singolarmente.

Il gruppo ha sostenuto l'esigenza di un'azione tempestiva.

Il gruppo ha sottolineato la necessità di valutare attentamente il potenziale impatto delle misure sugli stati, in particolare i paesi meno sviluppati e gli stati delle piccole isole in via di sviluppo.

Il gruppo ha altresì riconosciuto l'esigenza di occuparsi delle barriere e di assicurare misure a supporto, compresa la realizzazione di capacità e la cooperazione tecnica, nonché la ricerca e lo sviluppo specialmente nel campo dei carburanti alternativi.

L'intento è quello di raggiungere il consenso in occasione della prossima riunione.

Il segretario generale dell'IMO Kitack Lim ha dichiarato che "il gruppo di lavoro ha fatto qualche notevole progresso nel mettere assieme le proposte per i diversi elementi della bozza di strategia dell'IMO per i gas serra.

Confido che gli stati membri continueranno a lavorarci su in vista della prossima sessione del gruppo di lavoro, al fine di conseguire una convergenza di modo che la bozza preliminare di strategia dell'IMO per i gas serra possa essere adottata come programmato nella prossima sessione della Commissione per la Protezione dell'Ambiente Marino ad aprile 2018".

Il rapporto del Gruppo di Lavoro, unitamente ad altre domande, proseguirà sino alla terza sessione del Gruppo di Lavoro Intersessionale che dovrebbe riunirsi dal 3 al 6 aprile 2018.

Ci si aspetta che la terza sessione porti a termine una bozza prelominare della strategia dell'IMO per i gas serra da portare poi avanti per farla adottare dalla MEPC (Commissione per la Protezione dell'Ambiente Marino) 72 dal 9 al 13 aprile 2018.

Questo è conforme al calendario predisposto nella tabella di marcia per lo sviluppo di una esaustiva strategia dell'IMO sulla riduzione delle emissioni di gas serra derivanti dalle navi che è stata approvata in occasione della MEPC 70.

L?IMO ha già adottato misure vincolanti a livello globale per affrontare la problematica della riduzione delle emissioni di gas serra derivente dalle navi.

L'IMO sta già portando avanti progetti di cooperazione tecnica globale per supportare la capacità degli stati, in particolare quelli in via di sviluppo al fine di attuare il sostegno all'efficienza energetica nel settore del trasporto marittimo.

Al Gruppo di Lavoro Intersessionale sulla Riduzione delle Emissioni di Gas Serra dalle Navi hanno partecipato oltre 200 delegati provenienti da più di 50 stati membri.

Hanno inoltre partecipato alla riunione a titolo consultivo partecipanti delle organizzazioni intergovernative internazionali e di una varietà di organizzazioni non governative internazionali.
(da: hellenicshippingnews.com, 1° novembre 2017)



PSA Genova Pra'


Search for hotel
Destination
Check-in date
Check-out date


Index Home Page C.I.S.Co. Newsletter
Previous page

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genoa - ITALY
phone: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail