ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 settembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 13:13 GMT+2



17 MAGGIO 1997

ECCESSO DI COSTRUZIONE DI PETROLIERE E BULKCARRIER DAL 1998 AL 2000

Ogni anno i cantieri sforneranno 34,5 milioni di tpl a fronte di una domanda di 27,2 milioni

La cantieristica navale mondiale costruirà tra il 1998 e il 2000 più tonnellaggio di quanto il mercato richieda. La valutazione è di un'associazione industriale giapponese, la Association for Structural Improvement of the Shipbuilding Industry (ASIS), che prevede la costruzione, nei tre anni considerati, di 34,5 milioni di tonnellate di portata lorda di petroliere e bulkcarrier, mentre la domanda di trasporto riguarderà ogni anno 27,2 milioni di tonnellate di portata..

La domanda di tonnellaggio petroliero sarà influenzata al ribasso dall'aumento delle esportazioni irachene di greggio attraverso l'oleodotto di Dortyol, ma vi sarà un bilanciamento dovuto alla necessità di rimpiazzare il tonnellaggio costruito nella metà degli anni settanta, una parte del quale andrà alla demolizione.


PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail