ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

16 giugno 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 08:59 GMT+2



22 MAGGIO 1997

CINQUE COMPAGNIE ARMATRICI COINVOLTE IN UN'INDAGINE DELLA FMC

Avrebbero stretto accordi senza comunicarli alle competenti autorità americane

L'US Federal Maritime Commission (FMC) sta indagando sulle attività di cinque compagnie di navigazione che avrebbero nascosto al governo alcune loro attività effettuate in joint e avrebbero di conseguenza danneggiato la concorrenza. Le compagnie di navigazione sono la Hyundai Merchant Marine, la Maersk Line, la Mediterranean Shipping Company, La P&O Nedlloyd Container Line e la Sea-Land. La FMC accusa in pratica le cinque compagnie di due possibili violazioni della legge: la prima riguarda una probabile cooperazione delle compagnie in questione in accordi che non sono stati comunicati alla FMC; la seconda la probabile omissione di comunicazione di documenti relativi a noleggio di slot e accordi di noleggio spazi. Maersk, P&O Nedlloyd e Sea-Land sarebbero coinvolti nella prima violazione delle leggi USA, Hyundai e MSC nella seconda.

Inoltre la Federal Maritime Commission la settimana scorsa ha ordinato alla Atlantic Container Line, alla Mediterranean Shipping Co. e alla Polish Ocean Lines di esibire i documenti relativi ai loro accordi su operazioni di noleggio spazi. (WMN).


ABB Marine Solutions
Salerno Container Terminal
Voltri-Pra Terminal Europa
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail