ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

27 giugno 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 14:03 GMT+2



29 MAGGIO 1997

IL SERVIZIO SCL-DELMAS-SEAL PER L'AFRICA ORIENTALE E' ORA DECADALE

Terza nave feeder da 600 teu nel servizio della Maersk tra Jebel Ali e l'Africa orientale

Il servizio che il joint SCL (Safmarine-CMBT Lines) offre con accordo di slot charter con Delmas e con Seal (DAL) tra Europa ed Africa orientale, che era quattordicinale, è ora diventato decadale, ed è aumentato il numero dei porti serviti. I tre partner - scrive il "Journal pour le Transport International" del 16 maggio - hanno in linea due navi ciascuno, sulle quali si scambiano slot. I porti europei scalati sono Le Havre, Dunkerque, Anversa, Felixstowe, Rouen, Montoir, Valencia/Livorno (alternati, cioè una toccata ogni venti giorni), Marsiglia, Livorno/Valencia (alternati), Amburgo, Brema, Rotterdam (i porti scandinavi sono collegati per mezzo di servizi feeder). Nel viaggio northbound le navi toccano anche i porti di Port Said e Gioia Tauro, quando nel viaggio southbound sono comprese anche le isole dell'Oceano Indiano.

Frattanto la Maersk ha deciso di rafforzare il suo collegamento Jebel Ali - Africa orientale con una terza nave feeder da 600 teu. Le toccate avvengono due volte la settimana nei porti di Jebel Ali, Mombasa, Dar es Salaam, Beira, Durban, Mombasa, Colombo e ritorno a Jebel Ali.


ABB Marine Solutions
Voltri-Pra Terminal Europa
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail