ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

14 dicembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 15:14 GMT+1



20 febbraio 1999

Bloccate in novembre 31 navi substandard nei porti britannici

Fermata a Belfast per sei giorni la "Thames Star": aveva un metro d'olio nella sala macchine

La Guardia Costiera britannica ha bloccato nello scorso novembre 31 navi straniere nei porti dell'isola. La Maritime and Coastguard Agency comunica che 19 unità sono state trattenute per la prima volta, e 12 invece sono recidive.

Un primato ben poco onorevole lo ha ottenuto la nave Thames Star di 3.283 tonnellate di stazza lorda, bandiera di Tuvalu. L'unità è stata trattenuta per sei giorni a Belfast: aveva un metro d'olio nella sala macchine e presentava ben 31 altre irregolarità, tra cui il mancato funzionamento della scialuppa di salvataggio e della relativa gru.
In quanto a numero di irregolarità, la Thames Star è stata superata dalla Nordie, sulla quale ne sono state rilevate 41, tra cui pannelli non a tenuta stagna, un separatore acqua/petrolio non funzionante e molte valvole guaste. La nave, bloccata nel Tamigi, ha bandiera delle Antille Olandesi.


ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail