ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

25 aprile 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 07:47 GMT+2



20 dicembre 2000

Ai cantieri navali sudcoreani il 48% dei nuovi ordinativi mondiali (+17%)

La Shipbuilders' Association of Japan prevede un calo delle commesse nel 2001

Secondo la Shipbuilders' Association of Japan (SAJ) i cantieri navali sudcoreani si sono assicurati il 48% dei nuovi ordinativi mondiali, mentre un anno fa detenevano il 41% del mercato. Gli stabilimenti giapponesi si sono dovuti accontentare del 28% delle commesse, davanti a quelli europei. La valutazione dell'associazione cantieristica nipponica è stata fatta in riferimento ai dati sui nuovi ordinativi mondiali dello scorso ottobre.

Complessivamente gli ordinativi ammontano quest'anno a circa 40 milioni di tonnellate di stazza lorda, con un incremento del 20% rispetto allo scorso anno. Secondo la SAJ il prezzo medio delle costruzioni è cresciuto del 20% rispetto al 1999.

L'associazione dei cantieri e dei riparatori navali giapponesi ritiene che nel prossimo anno si verificherà un calo degli ordinativi.




ABB Marine Solutions Evergreen Line

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail