ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 06:43 GMT+2



16 ottobre 2001

Aker Maritime demolirà la piattaforma petrolifera Maureen

Il contratto ha un valore di circa 80 milioni di dollari

La Aker Maritime effettuerà la demolizione della piattaforma petrolifera Maureen della Phillips Petroleum. Almeno il 95% dei materiali e delle parti che compongono la piattaforma saranno riciclati

Maureen è la più grande piattaforma offshore del mondo ad essere demolita una volta conclusa l'attività. Il contratto di demolizione ha un valore di 700 milioni di corone norvegesi (circa 80 milioni di dollari).

Per avviare la procedura di preparazione della demolizione Phillips Petroleum ha esercitato un'opzione con la Aker Maritime. Parte dei materiali della piattaforma saranno venduti, mentre la gran parte saranno riciclati. La stessa Aker Maritime ha proposto alla Phillips di utilizzarne una parte per la costruzione di una nuova banchina ad Aker Stord, lo stabilimento della Aker Maritime situato sull'isola di Stord. In questo stabilimento, dove verrà demolita la Maureen, fu demolita anche la piattaforma Odin, riciclandone il 98% del materiale.

Installata in un campo petrolifero britannico nel 1983, la Maureen ha prodotto 223 milioni di barili di greggio.




Evergreen Line Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail