ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

21 settembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 12:51 GMT+2



18 ottobre 2001

Le banche sostengono temporaneamente la Kvaerner

Concessa una linea di credito di 500 milioni di corone norvegesi. OPA della Yukos Finance, che vuole ottenere il 25% del gruppo

Le banche hanno lanciato un salvagente alla Kvaerner, ma la riva è ancora lontana. Il gruppo industriale e navalmeccanico anglo-norvegese ha infatti annunciato oggi di aver ottenuto dalla Den norske Bank e dalla Nordea linee di credito per 500 milioni di corone norvegesi (56,7 milioni di dollari) con cui coprire il suo fabbisogno per il corrente mese di ottobre. Kvaerner, alla disperata ricerca di liquidità, prevede però di dover trovare nuovi finanziamenti entro un mese e sta proseguendo le relative trattative con gli istituti di credito.

Ieri intanto la Yukos Finance B.V., filiale olandese della compagnia petrolifera russa Yukos Oil, che è diventata nuova azionista della Kvaerner ed ha ora il 12,1% del capitale, ha annunciato la volontà di comprare sul mercato 13,760.992 azioni del gruppo anglo-norvegese, pagandole 15 corone norvegesi ciascuna, per innalzare la sua quota al 25% dell'intero capitale. L'OPA scadrà il prossimo 22 ottobre alle 16.00, ora di Oslo.


PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail